Treccine al cioccolato con lievito madre

Le treccine al cioccolato con lievito madre sono delle brioche golose e facilissime da realizzare che accompagneranno con dolcezza le vostre colazioni.

Unica dote richiesta per la preparazione di queste delizie è la pazienza: utilizzando il lievito madre, infatti, i tempi di lievitazione si dilatano, ma basta organizzarsi…io di solito le impasto la sera prima e le cuocio la mattina successiva.

Da cotte, queste treccine al cioccolato sono congelabili e, per consumarle, basta tirarle fuori dal freezer la sera prima e passarle per mezzo minuto nel microonde alla massima potenza.

Ho tratto la ricetta dal sito di Giallozafferano, apportando alcune varianti.

Se volete provare anche voi questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme le treccine al cioccolato con lievito madre!

Treccine al cioccolato con lievito madre

treccine al cioccolato
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    6 treccine
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per l’impasto

  • Lievito madre (rinfrescato) 100 g
  • Latte 80 ml
  • Zucchero 50 g
  • Farina 00 300 g
  • Vaniglia 1 bacca
  • Sale 5 g
  • Burro (morbido) 40 g
  • Uova 1
  • Gocce di cioccolato fondente 150 g

Per la finitura

  • Uova 1
  • Latte 1 cucchiaio

Preparazione

La preparazione con il metodo tradizionale

  1. In una ciotola, sciogliete il lievito madre con il latte a temperatura ambiente.

  2. Aggiungete lo zucchero e mescolate con un cucchiaio.

  3. Unite la farina e i semi della bacca di vaniglia e cominciate ad impastare.

  4. Quando l’impasto inizia a compattarsi, aggiungete l’uovo, impastando fino a quando non sarà assorbito.

  5. Unite infine il burro poco per volta, facendolo assorbire prima di proseguire con l’altro burro e il sale.

  6. Create un incavo nell’impasto e ponetevi le gocce di cioccolato: quindi impastate ancora per farle distribuire bene.

La preparazione con il Bimby

  1. Mettete nel boccale il lievito madre e il latte e mescolate per 30 secondi a velocità 3.

  2. Unite lo zucchero, la farina e i semi della bacca di vaniglia e impastate per 1 minuto e mezzo in modalità Spiga.

  3. Riavviate il Bimby in modalità Spiga e aggiungete all’impasto prima l’uovo e poi, quando l’uovo sarà bene incorporato, il burro: anche con il burro procedete in maniera graduale, aggiungendone prima una parte, facendola assorbire e poi aggiungendo l’altra, fino ad esaurimento.

  4. Infine, sempre con il Bimby in funzione in modalità Spiga, aggiungete il sale e le gocce di cioccolato.

La lievitazione e la cottura

  1. Ponete l’impasto a lievitare in una ciotola coperta con pellicola nel forno spento per circa 8 ore.

  2. Dividete ognuna delle sei parti a sua volta in tre parti e modellatele a forma di bastoncino.

  3. Trascorse le 8 ore, riprendete l’impasto, sgonfiatelo e dividetelo in 6 parti uguali.

  4. Intrecciate i bastoncini a gruppi di tre, formando una treccia: otterrete alla fine 6 trecce.

  5. Mettete le vostre brioche su una teglia ricoperta di carta da forno, copritele con la pellicola e fatele lievitare per un’altra ora nel forno spento con la luce accesa.

  6. Trascorso questo tempo, estraete la teglia dal forno e portate la temperatura a 180 gradi in modalità statica.

  7. Mescolate l’uovo con il latte e, con la miscela ottenuta, spennellate le vostre treccine al cioccolato.

  8. Quando il forno raggiunge la temperatura, cuocete le brioche per circa 30 minuti (dovranno essere ben dorate in superficie) e gustatele ancora calde e fragranti!

Note

Vi lascio qualche altra golosa idea per la colazione: Torta soffice al cioccolatoCinnamon Rolls e Pan brioche morbidissimo!

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Precedente Mousse alle olive verdi Successivo Frittatine con zucchine e speck

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.