Crea sito

Torta di mandorle (ricetta dolce)

torta di mandorle

Se amate i dolci siciliani, non potete lasciarvi scappare l’occasione di preparare la torta di mandorle.

E’ molto semplice da preparare e, non contenendo farina, è adatta anche a chi è intollerante al glutine.

Come dicevo, la torta di mandorle è un dolce tipico della cucina siciliana, dove la mandorla la fa da padrona: basta pensare al biancomangiare e ai dolci di pasta reale.

Questa torta, tuttavia, ha una marcia in più, grazie alla sua preparazione molto rapida, che non richiede grande manualità, e grazie al fatto che non contiene nè olio, nè burro: la ricetta l’ho presa sul sito La Cucina Italiana, apportandovi naturalmente qualche modifica.

Nell’esecuzione di questa ricetta io mi sono fatta aiutare, oltre che dal Bimby, anche dal mio nuovo stampo ad anello della Lékué, che dopo la cottura si apre e lascia un elegante piatto in ceramica per servire.

Se volete provare anche voi a sfornare questo dolce così fragrante, seguitemi in cucina e prepariamolo insieme.

Ingredienti per una torta di 23 cm di diametro:

  • 250 grammi di zucchero;
  • 200 grammi di mandorle pelate;
  • 50 grammi di mandorle con la pellicina;
  • 6 uova;
  • 1 bustina di vanillina;
  • la buccia di mezzo limone;
  • due pizzichi di sale.

Tostate le mandorle in forno caldo a 180 gradi per 5-6 minuti, quindi estraetele e fatele raffreddare.

Se usate il metodo tradizionale, con un tritatutto polverizzate le mandorle con 20 grammi di zucchero, fino a che non assumono una consistenza quasi impalpabile.

Mescolate i tuorli con 230 grammi di zucchero, un pizzico di sale, la vanillina e la scorza di limone grattugiata.

Montate gli albumi con l’altro pizzico di sale, quindi incorporate prima le mandorle tritate e poi il composto di tuorli: mi raccomando, siate delicati e fate dei movimenti dal basso verso l’alto per non smontare l’impasto.

Se avete il Bimby, tritate le mandorle, i 20 grammi di zucchero e la buccia di limone dando 4-5 colpi di Turbo di 5 secondi l’uno.

Mettete da parte e versate nel boccale le uova, lo zucchero restante, i due pizzichi di sale e la vanillina e mescolate per 1 minuto a velocità 5; quindi aggiungete il composto di mandorle, zucchero e buccia di limone e mescolate per un altro minuto a velocità 5.

Foderate una tortiera di 23 cm di diametro con la carta da forno bagnata, strizzata e asciugata e versatevi il composto: fate cuocere per 50 minuti in forno caldo a 170 gradi.

Vedrete che profumino in casa!

torta di mandorle

torta di mennuli

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookTwitter e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.