Torta alle mandorle (ricetta dolce)

Se vi è piaciuta la torta di mandorle tipica della cucina siciliana, apprezzerete anche questa variante di torta alle mandorle!

Dalla consistenza corposa e dal gusto inconfondibile, è perfetta per essere inzuppata nel latte, ma anche da sola fa la sua ottima e golosa figura.

Il punto di forza di questa ricetta sono, ovviamente, le mandorle, che trovate sia nell’impasto che sulla superficie: una doppia dose di sapore che vi piacerà!

Io, per dare un gusto ancora più marcato di mandorla alla mia torta, ho usato il latte di mandorle invece del latte di mucca nell’impasto e devo dire che mi è piaciuta molto questa variante.

Se anche voi volete preparare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme la torta alle mandorle!

torta con mandorle
Tovagliolo Inthema

 

Ingredienti per una tortiera di 26 c, di diametro:

  • 300 grammi di farina tipo 00;
  • 100 grammi di zucchero;
  • 100 grammi di mandorle pelate;
  • 2 uova;
  • 50 grammi di burro morbido;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • la punta di un cucchiaino di semi di vaniglia (o l’interno di una bacca);
  • la scorza di mezzo limone;
  • 80 grammi di latte di mandorle (se non lo avete, va bene il latte intero o parzialmente scremato);
  • 1 pizzico di sale.

Accendete il forno a 160 gradi in modalità statica.

Se seguite il metodo tradizionale, passate al tritatutto metà delle mandorle: dovete ottenere un trito grossolano, che metterete da parte.

Tritate poi finemente il resto delle mandorle insieme allo zucchero e alla scorza di limone.

In una ciotola, aiutandovi con uno sbattitore, mescolate il trito di mandorle, zucchero e buccia di limone, con un uovo e un tuorlo, il burro, i semi di vaniglia, il latte di mandorla, la farina, il lievito e il sale: dovrete ottenere un impasto abbastanza consistente.

Se usate il Bimby, mettete nel boccale 50 grammi di mandorle e tritatele grossolanamente per 2-3 secondi a velocità 6. Mettetele da parte.

Senza sciacquare il boccale, inserite lo zucchero e la scorza di limone e polverizzateli per 30 secondi a velocità Turbo.

Aggiungete il resto delle mandorle e polverizzate ancora per 30 secondi a velocità Turbo.

Unite un uovo intero e un tuorlo, i semi di vaniglia, il latte di mandorla, la farina, il burro, il lievito e il sale e mescolate per 30 secondi a velocità 6.

 

Foderate una tortiera con la carta da forno bagnata e strizzata (io ho usato lo stampo ad anello della Lékué, che dopo la cottura si apre e lascia un elegante piatto in ceramica per servire) e versatevi l’impasto: spennellate la superficie della torta con l’albume e cospargetela con le mandorle tritate.

Cuocete la vostra torta in forno caldo per 10 minuti a 160 gradi e per altri 30 minuti a 180 gradi: fate sempre la prova stecchino per essere sicuri che il dolce sia cotto al centro (questa torta, in particolare, viene molto alta).

Sentirete un profumo incredibile di limone e di mandorle tostate….fantastico!!!

 

torta con mandorle

torta di mandorle
tovagliolo Inthema

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Precedente Pasta con le vongole velocissima (ricetta primo piatto) Successivo Pasta al pesto di noci light

16 commenti su “Torta alle mandorle (ricetta dolce)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.