Strudel con funghi, pancetta e scamorza affumicata (ricetta stuzzichino)

Oggi vi suggerisco una rivisitazione in versione salata di un dolce classico: vi propongo, infatti, lo strudel con funghi, pancetta e scamorza affumicata!

Questa ricetta, molto appropriata per  la stagione autunnale, può essere proposta come stuzzichino o come piatto unico: è una rielaborazione dello strudel ai funghi pubblicato su Giallozafferano e devo dire che, proposta ad una cena tra amici, ha riscosso un buon successo!

Come per tutte le mie ricette, la realizzazione è molto veloce e non richiede competenze particolari: quindi, anche i principianti potranno cimentarsi nella sua preparazione con ottimi risultati!

Se volete provare questo strudel con funghi, pancetta e scamorza affumicata, seguitemi in cucina e prepariamolo insieme!

Ingredienti

  • un rotolo di pasta brisè;
  • 250 grammi di funghi champignon affettati;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 1 scalogno;
  • 180 grammi di scamorza affumicata;
  • 50 grammi di pancetta affumicata a cubetti;
  • un rametto di prezzemolo;
  • tre cucchiai di olio extravergine di oliva (io ho usato l’olio novello del Frantoio Moro);
  • sale q.b. (io ho usato il sale iodato Gemma di Mare);
  • 1 uovo;
  • semi di papavero.

Mettete l’olio in una padella antiaderente con lo spicchio di aglio schiacciato e lo scalogno tagliato finemente.

Fate rosolare, aggiungete i funghi, salate e condite con il prezzemolo tritato, quindi coprite con un coperchio (io ho utilizzato il  Magic Cooker) e fate cuocere per 20 minuti, girandoli di tanto in tanto.

Quando i funghi saranno pronti, lasciateli raffreddare una decina di minuti.

Nel frattempo procedete a tagliare a dadini la scamorza affumicata.

Accendete il forno a 180 gradi in modalità statica.

Srotolate la vostra pasta brisè e mettete sopra i funghi, quindi la pancetta e la scamorza affumicata.

Procedete con la chiusura del vostro strudel: se la vostra pasta brisè ha forma rotonda, arrotolate lo strudel e poi richiudete verso il basso i due lembi a sinistra e a destra.

Sbattete l’uovo in una ciotola, spennellate il vostro strudel e cospargetelo con i semi di papavero.

A questo punto, non vi resta che trasferirlo su una placca ricoperta con carta da forno e cuocerlo per circa 40 minuti in forno caldo, lasciandolo gli ultimi 5 minuti in modalità ventilata.

Potete gustarlo caldo o appena tiepido, è comunque ottimo!

Ecco il mio strudel con funghi, pancetta e scamorza affumicata:

Magic Cooker

strudel con funghi, pancetta e scamorza affumicata

strudel con funghi, pancetta e scamorza affumicata

Se, invece, volete andare sul classico, ecco la ricetta dello strudel alle mele e dei mini strudel alle mele! Ricordatevi che vi aspetto su FacebookTwitter e Pinterest!

Precedente Torta di pane (ricetta dolce) Successivo Pane di Altamura (ricetta lievitata)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.