Straccetti di pollo con zucchine novelle (ricetta secondo piatto)

Gli straccetti di pollo con zucchine novelle sono un’idea per un secondo rapido da preparare e stuzzicante.

Delicati, gustosi e facilissimi da realizzare, ricordano il metodo di preparazione delle scaloppine, ma si ingentiliscono con l’aggiunta di un pochino di latte.

La cottura, poi, è davvero rapida e il risultato diventa ottimo, sia per il palato che per gli occhi!

Una variazione che conferisce al piatto un gusto particolare è l’utilizzo della semola, invece che della farina, per impanare gli straccetti: vedrete che piacevole differenza!

Il passaggio della carne nell’albume, invece, renderà più facile fare aderire la semola ed ottenere una panatura più consistente.

Siete curiosi di provare questo piatto? Seguitemi in cucina e prepariamolo insieme!

Straccetti di pollo con zucchine novelle

straccetti di pollo con zucchine

Ingredienti per 2 persone:

  • 400 grammi di petto di pollo a fettine;
  • 2 albumi (io ho usato quelli delle uova biologiche consegnate a domicilio da Agrispesa)
  • 4 cucchiai colmi di semola di grano duro;
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • mezzo scalogno;
  • 5 zucchine novelle (se non le avete, due zucchine normali; io ho usato le zucchine novelle biologiche consegnate a domicilio da Agrispesa)
  • mezzo bicchiere di vino bianco;
  • mezzo bicchiere di latte;
  • sale q.b.

Tagliate il petto di pollo in strisce nel senso della larghezza (la carne si taglia meglio seguendo il suo verso naturale).

Passate gli straccetti che avrete ottenuto prima nell’albume e poi nella semola di grano duro.

Lavate, spuntate e tagliate le zucchine in piccole rondelle.

Mettete l’olio in una padella e fatevi soffriggere lo scalogno tagliato finemente: dopo 5-10 minuti di cottura dello scalogno a fiamma bassa, aggiungete gli straccetti e alzate la fiamma.

Quando il pollo sarà colorato, aggiungete le zucchine e fatele saltare per qualche minuto, quindi sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare l’alcool.

A questo punto, potete aggiungere il latte, coprire con un coperchio e lasciare cuocere per altri 7-8 minuti.

Salate e servite in tavola: non trovate che questi straccetti di pollo con zucchine novelle siano deliziosi?

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Precedente Biscotti facilissimi (ricetta dolce) Successivo Panini all'olio (ricetta lievitata)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.