Shirataki con zucchine, pomodorini, crudo e Balance, ricetta Dukan

Con l’estate che avanza, vi state ponendo il problema della prova costume? Gli shirataki con zucchine, pomodorini, crudo e Balance sono la soluzione che fa per voi!

E’ una ricetta molto facile da preparare, altrettanto gustosa e adatta a chi segue il regime Dukan: se avete intrapreso questo percorso, infatti, potrete gustare questo piatto senza alcun problema nei vostri giorni PV (vi ricordo che la Philadelphia Balance, infatti, non è più un tollerato).

Se non sapete cosa sono gli shirataki, qui vi avevo dato qualche informazione: in soldoni, sono l’unico tipo di “pasta” industriale consentito nella dieta Dukan e, se ben conditi, non fanno rimpiangere la pasta di grano duro.

Ingredienti per 2 persone:

  • 5 matassine di shirataki secchi;
  • una zucchina grande o due piccole;
  • 6-7 pomodorini tipo Pachino;
  • 60 grammi di Philadelphia Balance;
  • un etto di prosciutto crudo con max il 5% di grassi;
  • uno spicchio di aglio;
  • due cucchiaini di olio extravergine di oliva (io ho usato quello di Genuinitaly);
  • sale q.b. (io ho usato il sale iodato Gemma di Mare).

Tagliate le zucchine a listarelle non troppo sottili (più grandi di una julienne), dividete i pomodorini a metà e ricavate dal prosciutto crudo tante striscioline.

Mettete in una padella piuttosto larga l’aglio e l’olio e fate rosolare.

Aggiungete le zucchine e cuocetele, allungando se necessario, ma solo dopo che avranno preso colore, con un pochino di acqua.

Nel frattempo, mettete una pentola con l’acqua: quando bolle, salatela e immergetevi per circa 7 minuti gli shirataki.

Aggiungete alle zucchine i pomodorini, togliete l’aglio e salate leggermente il condimento.

Quando gli shirataki saranno pronti, scolateli e ripassateli più volte in acqua fredda (questo passaggio serve per togliere il sapore dolciastro degli shirataki), quindi metteteli in padella con il condimento, aggiungete la Philadelphia e il prosciutto crudo e fateli saltare per un paio di minuti, finchè il sughetto non sarà ristretto.

Servite in tavola e dimenticate di essere a dieta!

Ecco i miei shirataki con con zucchine, pomodorini, crudo e Balance:

Shirataki con zucchine, pomodorini, crudo e Balance

 

Precedente Inaugurazione del Garden Restaurant dell'Enterprise Hotel di Milano by Tralalêro Successivo Cartoccio di pesce ricco, ricetta Dukan

2 commenti su “Shirataki con zucchine, pomodorini, crudo e Balance, ricetta Dukan

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.