Salatini alla ricotta, ricetta stuzzichini

Cosa succede se avete comprato tanta ricotta e ve ne avanza una piccola quantità? Troppo poca per fare una torta, tanta però per essere mangiata…

Ve lo confesso: mai e poi mai avrei pensato che si potessero fare….dei salatini!!!! Sì, proprio quelli che si sgranocchiano davanti alla tv…e che salatini…buonissimi e croccanti, nulla da paragonare con quelli acquistati!

Io li ho utilizzati per una cena a buffet durante le partite degli Europei…ma voi potrete riciclare l’idea durante le prossime Olimpiadi, quando gli ometti di casa assumeranno la caratteristica posizione orizzontale, in cui non si comprende dove finisce l’uomo e dove comincia il divano…

Vediamo come realizzare questi salatini?

Ingredienti (per un vassoio grande di salatini):

Mettere su una spianatoia di legno tutti gli ingredienti, tranne i semi, il rosmarino e l’uovo: fate una fontana con la farina, mettete al centro la ricotta, il parmigiano, il burro e il sale e impastate tutto velocemente, fino ad ottenere un impasto malleabile, ma non appiccicoso.

Se avete il Bimby, ponete la ricotta, la farina, il parmigiano, il burro e il sale nel boccale e impastate per 30 secondi a velocità 4-5.

Stendete l’impasto in un rettangolo alto 2 o 3 mm (usate un mattarello e cospargete la superficie con la farina) e ritagliate le forme che preferite (io ho fatto dei rettangoli senza troppe pretese).

Ponete i vostri salatini sulla placca del forno rivestita di carta forno, spennellateli con l’uovo sbattuto e cospargeteli con i semi che preferite (sesamo, papavero) o con qualche ago di rosmarino.

Cuocete in forno caldo a 200 gradi per 10-15 minuti: si conservano in una scatola di latta per circa una settimana-dieci giorni ed hanno un pericoloso effetto-ciliegia (uno tira l’altro)!

Ecco i miei salatini:

Precedente Il mio primo premio! Successivo Garganelli con polpa di granchio, mazzancolle e pangrattato aromatico, ricetta primi piatti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.