Crea sito

Polpette al forno (come quelle fritte)

Le polpette al forno sono una validissima e golosa alternativa alla classica versione fritta, tipica della cucina tradizionale italiana.

Sul tema “polpette”, si potrebbe scrivere un libro (e lo chef Bruno Barbieri lo ha già fatto!). Io posso solo dire che, se penso ad un cibo che mi dà l’aria di “casa”, penso subito alle polpette! Sarà che a casa dei miei genitori sono da sempre l’appuntamento fisso della domenica, sarà che quelle che fa la mia mamma sono inimitabili, sarà che solo a vederle, rotonde e abbrustolite, fanno subito festa, ma le polpette sono un piatto che mi trasmette gioia e soddisfazione.

Per anni ho rifiutato di confrontarmi con il modello inarrivabile materno, ma poi mi sono detta: ognuno ha la sua personale ricetta, quindi io farò le “mie” polpette, ovviamente fritte, e devo dire che hanno riscosso sempre un certo successo, sia come antipasto che come secondo.

Però questa volta ho voluto provare a fare un esperimento e, anzichè friggerle, le ho cotte al forno. In pratica, ho pensato: se la ricetta mi riesce, è una svolta, non solo per le calorie, ma anche per la comodità di prepararle ad un pranzo o ad una cena con amici. Volete mettere la differenza tra spadellare in cucina ricoprendosi di odore di fritto i vestiti, mentre gli altri sono in soggiorno a parlottare, e invece preparare in anticipo le polpette ed aspettare che dorino in forno insieme agli invitati?

Vi dò subito il responso: le polpette al forno non sono certamente la stessa cosa di quelle fritte, ma hanno il loro perchè e anche il mio commensale di casa le ha gradite, con quella loro croccantezza un po’ più asciutta dell’unto della frittura…provatele e mi direte!

L’unico cambiamento rispetto alla ricetta delle polpette fritte è stato quello di mescolare trita di vitello e trita di suino: in questo modo, le polpette vengono meno stoppose e quindi più adatte alla cottura in forno.

Se anche voi volete provare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme le polpette al forno!

Polpette al forno

polpette al forno

Polpette al forno

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 grammi di macinato di vitello;
  • 200 grammi di macinato di suino;
  • 1 uovo;
  • tre cucchiai di parmigiano grattugiato;
  • tre cucchiai di pangrattato;
  • qualche foglia di prezzemolo tritato;
  • mezzo spicchio d’aglio tritato;
  • sale q.b.;
  • due cucchiai di olio extravergine di oliva (io ho usato l’olio extravergine di oliva biologico di CiaoBio).

In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti tranne l’olio, prima con una forchetta e poi con le mani, fino ad ottenere un composto che si stacca facilmente dalla mano, pur restando umido.

Coprite la ciotola con un foglio di pellicola e mettete in frigo per un’oretta.

Stendete un foglio di carta di forno sulla placca del forno, formate delle polpette non troppo grandi (la dimensione giusta è più piccola di una noce) e disponetele sulla teglia.

Irroratele con l’olio e cuocetele in forno caldo ventilato per 20 minuti a 200 gradi…non ci crederete, ma sono golosissime!

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

 

 

2 Risposte a “Polpette al forno (come quelle fritte)”

  1. Ah le polpette! Pensa che a casa mia non le friggiamo, ma le cuocimo in padella con un filo d’olio rigirandole spesso e poi le ripassiamo con il sugo. Niente puzza né schizzi quindi, ma comunque bisogna seguirle sempre perché non si brucino. Voglio provare la tua versione al forno, chissà che non scopra anch’io le “mie” polpette 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.