Pollo marinato al limone

Il pollo marinato al limone è una ricetta facilissima e furbissima che ci permette di portare in tavola un secondo piatto gustoso e leggero praticamente senza nessuna fatica.

L’idea è di quel geniaccio di Martha Stewart, guru della cucina americana, e io l’ho trovata sul sito della mitica Arabafelice: ammetto che ero un po’ scettica sulla riuscita della ricetta e invece….

In pratica, la preparate la mattina e per cena dovete solo infornare il vostro pollo: sembra quasi una magia, ma sono i poteri della marinatura, una tecnica di preparazione facilissima e alla portata di tutti, anche dei meno esperti, che lascia il pollo morbido e profumatissimo, mentre la cottura in forno assicura una crosticina golosissima.

Se anche voi volete provare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme il pollo marinato al limone!

pollo marinato al limone

Pollo marinato al limone

Ingredienti per 4 persone:

  • un pollo intero a pezzi con la pelle;
  • due limoni;
  • uno spicchio di aglio;
  • 125 ml di olio extravergine di oliva;
  • sale q.b.;
  • prezzemolo tritato (almeno 3 cucchiai, ma più ne mettete e più il vostro pollo sarà profumato).

8-12 ore prima della cottura (quindi, al mattino se volete cucinare il vostro pollo per cena, oppure la sera prima se volete servirlo per pranzo), preparate la marinatura.

Salate i pezzi di pollo senza togliere la pelle.

Tagliate il limone a fettine non troppo sottili e mettete in due sacchetti per il congelatore il pollo a pezzi, le fette di limone, lo spicchio di aglio e il prezzemolo.

Chiudete bene i sacchetti e metteteli in frigorifero per 8-12 ore (più restano in frigorifero, più si insaporiranno: in ogni caso, non superate le 12 ore).

Trascorso questo tempo, accendete il forno a 220 gradi in modalità statica.

Ricoprite una teglia da forno con carta forno e, aiutandovi con una pinza, disponetevi i pezzi di pollo sgocciolati dalla marinata e le fettine di limone (io non ho messo l’aglio per evitare che il pollo avesse un sapore troppo forte, ma se volete potete aggiungerlo).

Fate cuocere il pollo in forno caldissimo per circa 35-40 minuti e…servite!

Vedrete che con 5 minuti di “lavoro”, otterrete il pollo più morbido, profumato e saporito che abbiate mai assaggiato!

pollo marinato al limone

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

PS: Esiste anche una versione “fast”, che prevede una marinatura di 30 minuti a temperatura ambiente, sempre con il pollo chiuso in un sacchetto di plastica e Arabafelice assicura che è ugualmente buono!

PPS: Potete personalizzare la marinata anche con altri aromi, ma anche così è semplicemente divino!

Precedente Frullato alle fragole (ricetta dolce) Successivo Crema Bimby (ricetta dolce)

18 commenti su “Pollo marinato al limone

    • avvaifornelli il said:

      Ciao cara! Io non vengo spesso in Puglia, ma la prossima volta dobbiamo assolutamente conoscerci!!!!! Grazie per il follow…..anche se sono io che ho da imparare da te!!!! Un abbraccio!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.