Pasta zucchine e gamberetti (ricetta primo piatto)

Oggi vi lascio una ricetta facile facile, che però fa sempre effetto in una cena improvvisata all’ultimo minuto: parlo della pasta zucchine e gamberetti, un vero evergreen per chi ama le ricette facili e veloci da realizzare!

Se proprio volete una confessione, questo è stato uno dei primi piatti che ho imparato a preparare, perchè semplice, sempre gradito e non impegnativo: diciamo che è stato tra i miei primissimi successi culinari.

Io conferisco un sapore particolare alla ricetta, usando il dragoncello e il prezzemolo come tocco finale per il condimento: provate e mi saprete dire!

Seguitemi in cucina e prepariamo insieme questo vero passepartout della cucina contemporanea!

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva (io ho usato l’olio novello del Frantoio Moro);
  • uno spicchio di aglio;
  • due zucchine medie;
  • mezzo bicchiere di vino bianco;
  • mezzo bicchiere di succo di limone (io ho usato Lemondor);
  • 200 grammi di gamberetti;
  • 320 grammi di pasta;
  • sale grosso e sale fino q.b. (io ho usato il sale iodato Gemma di Mare);
  • prezzemolo tritato q.b.;
  • dragoncello tritato q.b..

Lavate, spuntate e tagliate a tocchetti le zucchine.

Mettete l’olio e l’aglio a soffriggere in una padella, unite le zucchine e fate soffriggere, quindi sfumate con il vino bianco.

Eliminate lo spicchio di aglio e coprite la padella con un coperchio.

Nel frattempo, mettete a bollire l’acqua della pasta, salatela e quando inizia a bollire, buttate la pasta.

Quando le zucchine saranno cotte, ma resteranno croccanti, unite i gamberetti e il succo di limone e fate cuocere per tre-quattro minuti, aggiungendo il prezzemolo e il dragoncello.

Quando la pasta sarà al dente, scolatela e conditela con le zucchine e i gamberetti, facendola saltare in padella.

E, senza troppa fatica, godetevi il risultato!

Ecco la mia pasta zucchine e gamberetti:

pasta con zucchine e gamberetti

Se volete, vi aspetto su FacebookTwitter e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.