Crea sito

Pasta con speck e rucola (ricetta primo piatto)

La pasta con speck e rucola è davvero una ricetta facile e di sicura riuscita, diciamo un mio vero e proprio cavallo di battaglia.

Si tratta di un primo piatto dal gusto deciso e fresco, che si adatta anche alla bella stagione e che ha anche dei bei colori brillanti: poi il condimento si prepara mentre la pasta cuoce, per cui è un jolly da giocare in ogni occasione, per una cena tra amici o anche per portare in tavola qualcosa di sfizioso in un giorno qualunque.

Per me è stato uno dei primi piatti che ho imparato a preparare quando ero all’Università e la voglia di cucinare non era tantissima (si pensava più ad attività ricreative), quindi sono legata a questo primo anche affettivamente!

Se volete provare anche voi questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme la pasta con speck e rucola!

pasta con speck e rucola

Pasta con speck e rucola

Ingredienti per 2 persone:

  • 140 grammi di pasta corta;
  • sale grosso q.b.;
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva (io ho usato l’olio novello del Frantoio Moro);
  • 100 grammi di speck a cubetti;
  • 120 grammi di rucola;
  • due cucchiai di parmigiano grattugiato (o qualche scaglia di parmigiano).

Mettete a bollire l’acqua della pasta e, quando raggiunge l’ebollizione, salatela e calate le farfalle.

Nel frattempo, scaldate l’olio in una padella antiaderente e rosolate i cubetti di speck.

Lavate e tagliate grossolanamente la rucola e, quando lo speck sarà appena rosolato (non fatelo rosolare troppo, altrimenti diventa stopposo), mettetela nella padella.

Mescolate per qualche minuto e spegnete.

Scolate la pasta quando la cottura sarà al dente, tenendo un po’ di acqua di cottura da parte (poco meno di mezzo bicchiere sarà sufficiente).

Fate saltare la pasta in padella con il condimento per un paio di minuti, mantecando con l’acqua di cottura, che aggiungerete poco per volta.

Servite nei piatti con una spolverata di parmigiano grattugiato oppure, per una versione più decorativa, con il parmigiano a scaglie.

Che ne dite? Vi siete sentiti degli chef in questi 10 minuti di preparazione?

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.