Pasta con pesto di nocciole e pancetta

La pasta con pesto di nocciole e pancetta è un primo goloso e velocissimo da preparare, di sicuro successo e anche facilissimo!

L’ispirazione mi è venuta da un pacchetto di invitanti nocciole fresche che mi è stato regalato da mia cognata e che ho pensato di ingolosire a dovere! Io trovo questo piatto perfetto per un pranzo veloce o anche per una cena tra amici, perchè il condimento si prepara mentre cuoce la pasta e non ruba tempo alle chiacchiere con i commensali.

Se anche voi volete preparare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme la pasta con pesto di nocciole e pancetta!

Pasta con pesto di nocciole e pancetta

pasta con pesto di nocciole e pancetta

Ingredienti per 2 persone:

  • 150 grammi di pasta (io ho scelto gli spaghetti trafilati al bronzo);
  • sale grosso q.b. per salare la pasta;
  • 40 grammi di nocciole già sbucciate (vanno bene anche con la pellicina);
  • 75 grammi di pancetta affumicata tagliata a cubetti;
  • 20 grammi di olio extravergine di oliva;
  • 1 cucchiaio di panna fresca;
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato.

La preparazione è molto semplice.

Iniziate tostando le nocciole senza aggiungere olio o altri condimenti in un padellino: basteranno 2 o 3 minuti (questo passaggio serve per far sprigionare meglio l’aroma di nocciole).

Riempite una pentola di acqua e portatela ad ebollizione: quando bolle, salatela e calate la pasta.

Nel frattempo, in una padella, rosolate la pancetta, sempre senza aggiungere alcun condimento.

Quando la pancetta è ben rosolata, spegnete il gas e spostate la padella (se resta sul fornello caldo, la pancetta potrebbe bruciare).

In un mixer, tritate le nocciole tostate, poi frullate ancora aggiungendo l’olio, la panna e il parmigiano grattugiato (se avete il Bimby, tritate le nocciole per 30 secondi a velocità 5; quindi aggiungete l’olio, la panna e il parmigiano grattugiato ed emulsionate per 45 secondi a velocità 4).

Scolate la pasta al dente, quindi conditela con il pesto di nocciole e metà della pancetta e utilizzate i restanti cubetti di pancetta per guarnire i piatti.

Davvero golosa e stuzzicante!

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Fagiolini pesto pomodorini e scamorza del blog Cucina Casareccia

Vermicelli al pesto di Sophia Loren del blog Amore e Olio

Pasta pesto di noci e gorgonzola del blog Lo Scrigno del Buongusto

Salmone al pesto del blog Giovanna in Cucina

SalvaSalva

Precedente Stuzzichini ai wurstel (ricetta antipasto) Successivo Tortine al latte condensato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.