Panna cotta salata con salsa di pistacchi

La panna cotta salata è un’idea alternativa per un antipasto diverso dal solito.

Se vi piace giocare sull’alternanza dolce-salato, questa è la ricetta che fa per voi: il gusto delicato del parmigiano piacerà a tutti (ma se avete ospiti a cui piacciono i sapori forti, provate con il pecorino) e l’abbinamento con la salsa al pistacchio è davvero vincente!

L’idea è del blog Dolcemente Inventando e da me ha avuto un successone!

Se anche voi volete provare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme la panna cotta salata con salsa di pistacchi!

Panna cotta salata con salsa di pistacchi

panna cotta salata

Ingredienti per 5 stampini (6 se riducete le porzioni)

  • 200 ml di latte intero;
  • 200 ml di panna fresca;
  • 100 grammi di parmigiano reggiano grattugiato;
  • 2 fogli di colla di pesce (circa 10 grammi);
  • 100 grammi di pistacchi pelati;
  • 50 grammi di olio extravergine di oliva;
  • sale q.b. per la salsa di pistacchi.

Iniziate, mettendo ad ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda.

Se seguite il metodo tradizionale, mettete il latte e la panna in un pentolino e portateli quasi ad ebollizione: quando vedete che la superficie tenderà ad incresparsi, spegnate il fuoco.

Unite il parmigiano grattugiato e mescolate con una frusta velocemente.

Unite infine la colla di pesce scolata e strizzata e mescolate ancora con una frusta per farla sciogliere.

Suddividete il composto negli stampini da budino e mettete in frigorifero a rassodare per almeno 3 ore.

Tritate i pistacchi non troppo sottili e, aiutandovi con un frullatore ad immersione, aggiungete a filo l’olio e il sale.

Se usate il Bimby, il procedimento è ancora più veloce.

Mettete nel boccale il latte e la panna e fate cuocere per 6 minuti, a 80 gradi, velocità 3.

Quando manca un minuto, aggiungete il parmigiano grattugiato.

Suddividete il composto negli stampini da budino e mettete in frigorifero a rassodare per almeno 3 ore.

Nel boccale pulito e asciutto, tritate i pistacchi per 30 secondi a velocità 7.

Aggiungete l’olio ed emulsionate per 1 minuto a velocità 4.

Poco prima di servire, sformare la panna cotta nei piatti individuali e decorare con la salsa di pistacchi.

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Panna cotta al cioccolato al latte del blog Cucina Casareccia

Pizza di Pasqua al formaggio e pistacchi del blog Amore e Olio

Panna cotta aromatizzata del blog Lo Scrigno del Buongusto

Precedente Gamberoni al forno con arance Successivo Torta con ricotta e gocce di cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.