Insalata russa (ricetta antipasto)

insalata russa

L’insalata russa è un antipasto classico della nostra tradizione che fa sempre una gran scena.

Di solito, la preparazione di questa ricetta è lasciata agli chef di casa o comunque a chi ha una certa dimestichezza in cucina.

In realtà, utilizzando le dritte giuste, l’insalata russa non è poi così difficile da preparare.

Io, ad esempio, ho semplificato molto la preparazione utilizzando la maionese confezionata e il Bimby, ma anche se non avete strumenti di cucina particolarmente complessi, vedrete che riuscirete con facilità nell’impresa!

Se anche voi volete provare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme l’insalata russa!

Ingredienti per 8 persone:

  • 750 ml di maionese;
  • 200 grammi di carote;
  • 200 grammi di gamberetti sgusciati (vanno bene anche quelli surgelati);
  • 200 grammi di patate;
  • 300 grammi di piselli sgusciati (vanno bene anche quelli surgelati;
  • un cucchiaio di capperi dissalati;
  • 80 grammi di sottaceti;
  • 1 uovo;
  • sale q.b..

Tagliate a dadini le carote e le patate e mettete a rassodare l’uovo.

Se seguite il metodo tradizionale, fate bollire in tre pentole separate i gamberetti (per 3 minuti dall’ebollizione), le patate e le carote (per 15 minuti dall’ebollizione) e i piselli (per 5 minuti dall’ebollizione).

Se usate il Bimby, mettete un litro di acqua nel boccale e inserite il cestello, in cui metterete i piselli.

Nella base del Varoma mettete le carote e metà delle patate e nel vassoio del Varoma ponete le restanti patate e i gamberetti.

Chiudete con il coperchio e fate cuocere per 25 minuti, a velocità 1 e Temperatura Varoma.

Fate raffreddare le verdure, i piselli e i gamberetti e tenete una manciata di gamberetti e di piselli da parte per la decorazione.

Nel frattempo, tagliate a dadini i sottaceti e metteteli in una ciotola capiente insieme ai capperi.

Aggiungete le carote, le patate, i piselli e i gamberetti ben freddi e salate.

Unite 500 ml di maionese e mescolate bene tutti gli ingredienti.

Mettete il composto in una teglia, pareggiatelo con un cucchiaio e completate con la restante maionese in superficie.

Decorate con l’uovo sodo e con i gamberetti e i piselli tenuti da parte e mettete in frigorifero per almeno un’ora.

Vedrete che buona e come vi sentirete anche voi grandi chef!

insalata russa

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Precedente Succo di mela sedano e menta (ricetta bevanda) Successivo Dessert di caffè e nocciole (ricetta light)

16 commenti su “Insalata russa (ricetta antipasto)

  1. amalia il said:

    Io faccio ancora più in fretta e non devo cuocere quasi niente.
    Un vasetto di insalatina giardiniera all’aceto: scolare e strizzare bene in uno strofinaccio e mettere in una terrina.
    Un vasetto di tonno ben scolato da rompere a pezzi non troppo piccoli.
    Una patata a tocchetti: bollire, scolare. Sulle patate ancora tiepide versare qualche goccia di aceto. Mescolare.
    Fare la maionese: mettere un uovo intero nel vaso del frullatore a immersione, aggiungere olio extra vergine di oliva, un po’ di sale, un po’ di limone, un po’ di aceto e, se piace, un po’ di sesamo. Frullare per amalgamare tutto e poi aggiungere un po’ di olio di semi e continuare a frullare fino ad avere una maionese ben ferma. Ne viene molta perchè oltre il tuorlo c’è anche l’albume.
    Unire tutti gli ingredienti con la maionese, e con quella rimanente, coprire in modo uniforme e decorare con sottaceti a piacere.
    Usare olio di oliva e olio di semi perchè altrimenti il gusto rimane troppo forte.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.