Frittatine con zucchine e speck

Le frittatine con zucchine e speck sono un’idea velocissima per un secondo piatto a basso costo e di grande resa.

Ovviamente, potete personalizzare la ricetta come volete, sostituendo le zucchine e lo speck con il prosciutto cotto e la scamorza affumicata, ad esempio, o con quello che preferite…non c’è limite alla vostra fantasia.

Io trovo questa ricetta perfetta sia per una cena veloce e nutriente, sia per arricchire un brunch o un buffet sia per il pranzo in ufficio: la velocità con cui si preparano queste frittatine  e la cottura in forno rendono questa ricetta adatta proprio alle situazioni in cui dobbiamo massimizzare il tempo a nostra disposizione.

L’idea geniale è quella di cuocere le frittatine negli stampi da muffin: in questo modo, otterrete delle monoporzioni, pratiche e anche belle da vedere!

Se volete provare anche voi questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme le frittatine con zucchine e speck!

Frittatine con zucchine e speck

frittatine
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    6 pezzi
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Uova 2
  • Sale 1 pizzico
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 2 cucchiai
  • Pangrattato 2 cucchiai
  • Zucchine 1
  • Speck (a cubetti) 80 g

Preparazione

  1. Accendete il forno a 180 gradi in modalità statica.

  2. In una ciotola, sbattete le uova con il sale.

  3. Grattugiate a julienne una zucchina, dopo averla lavata e spuntata, e strizzatela bene.

  4. Aggiungete al composto di uova la zucchina tagliata a julienne e strizzata, il parmigiano, il pangrattato e lo speck a cubetti.

  5. Mescolate bene con una forchetta, fino ad ottenere un composto con la stessa consistenza della classica frittata.

  6. Ungete uno stampo da muffin e distribuite il composto nei 6 incavi.

  7. Quando il forno arriva a temperatura, cuocete le vostre frittatine per circa 20 minuti, fino a quando non saranno leggermente dorate in superficie (se volete, gli ultimi 5 minuti, potete passare alla cottura in modalità ventilata).

Note

Vi lascio qualche altra golosa variante per preparare la frittata: Frittata leggera di melanzaneFrittata morbida con salame felino e Frittata con gambi di asparagi!

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Precedente Treccine al cioccolato con lievito madre Successivo Pane di San Martino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.