Focaccia istantanea (senza lievito)

La focaccia istantanea è un’idea geniale che ho visto sul blog della mia amica Silvia, La Masca in Cucina: provata ad un pranzo con amici, ha conquistato tutti e non ho potuto fare a meno di riproporla!

In realtà, questa focaccia conquisterà anche chi la prepara e non solo chi la assaggia perchè è facilissima da preparare, non contiene lievito quindi si impasta e si passa subito alla cottura e si prepara con soli 4 ingredienti (oltre ovviamente alle spezie che vorrete usare per guarnirla: io ho usato sale grosso e rosmarino).

Insomma: è davvero un salvacena, ma anche un’ottima idea per il pranzo in ufficio!

Se anche voi volete provare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme la focaccia istantanea!

focaccia istantanea

Focaccia istantanea

Ingredienti per una teglia rettangolare di cm 38×27:

  • 220 grammi di farina tipo 00;
  • 150 grammi di yogurt bianco intero;
  • 40 ml di olio extravergine di oliva, più quello che basta per ungere la teglia;
  • sale fino q.b. per l’impasto;
  • sale grosso e rosmarino q.b. per guarnire (ma anche pomodorini confit, olive, origano…quello che preferite!).

La preparazione è semplicissima e istantanea: accendete il forno a 180 gradi in modalità statica.

Nel frattempo, in una ciotola, mettete la farina, lo yogurt, l’olio e il sale fino e impastate fino ad ottenere un impasto morbido e malleabile (leggermente più morbido di quello della focaccia lievitata). Se siete colti da infinita pigrizia, potete usare anche il Bimby: 2 minuti a velocità Spiga.

Ungete una teglia da forno (anche se usate quelle antiaderenti, perchè l’impasto è molto morbido e quindi potrebbe attaccarsi) e stendetevi l’impasto, aiutandovi con la mani: in alternativa potete usare la carta da forno (ma il fondo della focaccia biscottato è secondo me un valore aggiunto).

Guarnite la focaccia come preferite e cuocetela nel forno caldo per circa 10 minuti: dopo di che, alzate la temperatura a 220 gradi e proseguite la cottura fino a che la vostra focaccia non sarà dorata in superficie (nel mio forno sono serviti altri 10 minuti).

Servite la vostra focaccia istantanea calda e accompagnatela con salumi e formaggi per un aperitivo goloso e veloce!

focaccia istantanea

P.S.: La focaccia è buonissima anche fredda, ovviamente!

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Precedente Riso Venere con vongole e cime di rapa Successivo Salmone con semi di sesamo e agrumi

14 commenti su “Focaccia istantanea (senza lievito)

    • avvaifornelli il said:

      Ciao Antonella, lo yogurt serve proprio a lasciare l’impasto morbido anche senza lievito: dunque, non puoi sostituirlo, a meno che non aggiungi del lievito -istantaneo o di birra- specifico per prodotti salati: se usi il lievito istantaneo puoi procedere come da ricetta; se usi il lievito di birra dovrai far lievitare l’impasto per almeno un paio di ore. Dovrai in ogni caso aggiungere 100-120 grammi di acqua.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.