Farfalle con zafferano e prosciutto cotto (ricetta primo piatto)

farfalle con zafferano e prosciutto cotto

La ricetta di oggi è una rivisitazione in chiave colorata della classica carbonara: vi propongo, infatti, le farfalle con zafferano e prosciutto cotto!

Tranquilli: nessun colorante all’orizzonte, solo uova, zafferano e prosciutto, che fondendosi creano un condimento davvero gustoso.

La preparazione di questo primo piatto è molto semplice, ma l’accostamento insolito degli ingredienti lo rende particolarmente adatto ad una cena con ospiti: vedrete che poterete in tavola un’ottima pasta, senza faticare troppo.

Vi ho incuriositi? Seguitemi in cucina e prepariamo insieme queste buonissime farfalle con zafferano e prosciutto cotto!

Ingredienti per 3 persone:

  • 240 grammi di farfalle  (o altra pasta corta);
  • 100 grammi di prosciutto cotto affettato;
  • 120 grammi di panna fresca;
  • 50 grammi di burro;
  • 1 tuorlo;
  • 1 bustina di zafferano;
  • 30 grammi di parmigiano grattugiato;
  • sale q.b. per il condimento;
  • sale grosso q.b. per cuocere la pasta.

Mettete una pentola con l’acqua sul fuoco, chiudete con un coperchio e, quando bolle, salate e calate la pasta.

Nel frattempo, procedete con la preparazione del condimento.

Se usate il metodo tradizionale, fate fondere il burro e lasciatevi rosolare per qualche minuto il prosciutto cotto sminuzzato in piccoli pezzi.

A fornello spento, aggiungete la panna, il tuorlo, lo zafferano, il sale e fate amalgamare, aiutandovi con un frullatore ad immersione (se non ce l’avete, va bene anche un cucchiaio di legno o una spatola).

Se usate il Bimby, mettete nel boccale il prosciutto e il burro e mescolate per 10 secondi a velocità 4.

Aiutandovi con la spatola, raccogliete il condimento sul fondo del boccale, quindi soffriggete per 2 minuti, a 100 gradi, velocità 1.

Aggiungete la panna, il tuorlo, lo zafferano e un pizzico di sale e amalgamate per 1 minuto a velocità 2.

Scolate la pasta al dente, rimettetela nella pentola, quindi aggiungete il condimento e il parmigiano, mescolate e servite.

Sentirete che profumino!

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookTwitter e Pinterest!

Precedente Torta alle carote di Laurel Evans (ricetta americana) Successivo Arrosto con patate novelle (ricetta secondo piatto)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.