Coniglio al forno (ricetta secondo piatto)

coniglio al forno

Il coniglio al forno è un secondo piatto che rivendica a questa carne bianca il posto che merita nella nostra cucina!

Magra, economica e con caratteristiche nutrizionali di tutto rispetto, la carne di coniglio viene spesso surclassata da altre tipologie di carne: spesso si dice che risulta stopposa o che ha un sapore troppo forte.

In realtà, bastano pochi semplici accorgimenti per portare in tavola un ottimo coniglio al forno, utilizzando anche pochi grassi: una marinatura con vino ed erbe aromatiche, ad esempio, ed una cottura non troppo prolungata in una sorta di camera di vapore (molto molto semplice da realizzare) possono davvero fare la differenza.

Se anche voi volete provare questo piatto, seguitemi in cucina e prepariamo insieme il coniglio al forno.

Ingredienti per 4 persone:

  • 800 grammi di coniglio in pezzi;
  • 500 ml di vino rosso;
  • 2 rametti di rosmarino;
  • 2 rametti di timo;
  • 2 rametti di mirto;
  • 2 pizzichi di dado granulare;
  • 4 cucchiai di olio;
  • 8 patate novelle;
  • 1 carota;
  • 1 zucchina;
  • sale q.b..

In una ciotola capiente, mettete il coniglio e ricopritelo con il vino rosso e le erbe aromatiche: coprite con la pellicola e mettete in frigo per almeno un’ora.

Nel frattempo lavate e spuntate la carota e la zucchina, tagliatele a fette spesse poco meno di un cm e poi dividete ciascuna fetta a metà.

Lavate le patate novelle e dividetele a metà.

Dopo un’ora, accendete il forno a 180 gradi in modalità statica.

Sgocciolate la carne dalla marinata (tenendo da parte il timo, il mirto e il rosmarino) e ponetela in una teglia da forno; aggiungete le verdure e le erbe aromatiche.

Versate nella teglia mezzo bicchiere di acqua e completate con l’olio, il dado granulare e il sale.

Coprite la teglia con un foglio di alluminio e chiudete bene: dovrete, in pratica, sigillare la teglia, in modo che all’interno si crei del vapore che permetta al coniglio di cuocere lentamente, senza seccarsi o diventare stopposo.

Cuocete in forno caldo per circa 30 minuti, quindi togliete il foglio di alluminio e cuocete ancora per 5 minuti.

Vedrete che vi ricrederete sulla carne di coniglio!

coniglio con verdure

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Precedente Involtini di melanzane gratinati (ricetta secondo piatto) Successivo Torta al cocco e pistacchio (ricetta dolce)

11 commenti su “Coniglio al forno (ricetta secondo piatto)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.