Chicche di patate con funghi pomodorini e bottarga

Le chicche di patate con funghi pomodorini e bottarga sono un primo piatto facile, veloce e gustosissimo.

Riuniscono, infatti, il sapore della terra (i funghi) con quello del mare (la bottarga) e mantengono un gusto fresco grazie ai pomodorini.

Se, poi, userete i pomodorini colorati come ho fatto io, il piatto avrà anche un tono allegro, quasi estivo.

Se anche voi volete provare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme le chicche di patate con funghi pomodorini e bottarga!

chicche di patate con funghi pomodorini e bottarga

Chicche di patate con funghi pomodorini e bottarga

Ingredienti per 2 persone:

  • 250 grammi di chicche di patate (io ho usato quelle del Pastificio Maffei);
  • sale grosso q.b. per cuocere le chicche;
  • tre cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • uno spicchio di aglio;
  • 200 grammi di funghi champignon affettati;
  • mezzo bicchiere di vino bianco;
  • 10 pomodorini;
  • sale q.b. (poco perché la bottarga è molto saporita);
  • 4 cucchiaini colmi di bottarga grattugiata.

Portate ad ebollizione l’acqua per le chicche e, quando bolle, salatela e mettete a cuocere le chicche.

Mentre l’acqua arriva ad ebollizione, preparate il condimento: scaldate l’olio in una padella antiaderente con lo spicchio di aglio tritato finemente (se volete un sapore meno forte, mettete lo spicchio di aglio intero e, dopo averlo fatto dorare, eliminatelo).

Dopo un paio di minuti, aggiungete i funghi e fateli rosolare per altri due o tre minuti, quindi sfumate con il vino bianco, salate e coprite la padella con coperchio.

Fate cuocere per un cinque minuti, togliete il coperchio e aggiungete i pomodorini tagliati a metà.

Nel frattempo, calate le chicche di patate, fatele cuocere per un paio di minuti da quando l’acqua riprende il bollore e, aiutandovi con un mestolo forato, scolatele direttamente nella padella con il condimento.

Aggiungete tre cucchiaini di bottarga e saltate per un altro minuto, quindi suddividete le chicche nei piatti e completate con il restante cucchiaino di bottarga.

Vedrete che in pochi minuti avrete servito in tavola una vera delizia!

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

 

Precedente Rose di mela (ricetta dolce facile) Successivo Frullato esotico (ricetta dolce)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.