Cavolfiore filante (ricetta vegetariana)

cavolfiore filante

 

La ricetta del cavolfiore filante è dedicata a tutti coloro che non amano le verdure e credono che sia triste e ripetitivo mangiarle.

Questo piatto, infatti, si prepara in un attimo (se volte portarvi avanti col lavoro, potete lessare in anticipo il cavolfiore) ed è gustosissimo!

Inoltre, è anche adatto a chi è vegetariano e risolve con grande semplicità anche la ricerca di un piatto leggero ma diverso dal solito!

A questo proposito, se seguite il regime Dukan e siete in consolidamento, tenete presente che il cavolfiore filante contiene per ogni persona la dose di formaggio e di olio consentita quotidianamente.

Viste tutte queste virtù, direi che ci sono tutti i presupposti per sperimentare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamola insieme!

Ingredienti per 2 persone:

  •  circa 250 grammi di cavolfiore (io ho usato quello biologico consegnato a domicilio da Agrispesa);
  • sale q.b.;
  • 50 grammi di scamorza affumicata;
  • due cucchiaini di olio extravergine di oliva.

Pulite il cavolfiore, eliminando le foglie e dividendolo in cimette.

Lavate le cimette sotto l’acqua corrente, sgocciolatelo e cuocetelo in acqua bollente salata per circa 7 minuti (deve essere cotto, ma non molle).

Quando il cavolfiore è pronto, sgocciolatelo e mettetelo in una ciotola: tagliatelo in pezzi più piccoli, conditelo con l’olio e quindi suddividetelo nei piatti.

Tagliate la scamorza affumicata a dadini e cospargetevi il cavolfiore, quindi passate ogni piatto al microonde per 1 minuto a 800W.

Non lo trovate un piatto velocissimo e gustoso?

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookTwitter e Pinterest!

Precedente Plumcake salato con prosciutto e funghi (ricetta piatto unico) Successivo Pasta matta (ricetta base)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.