Biscotti al pistacchio (ricetta dolce)

biscottini al pistacchio

La ricetta di oggi è dedicata alla mia amica Ale, che sono certa che apprezzerà questi biscotti al pistacchio: come me, infatti, anche lei è una grande estimatrice dell’oro verde!

Questi biscotti sono davvero facili da preparare: bisogna, però, procurarsi la pasta di pistacchio, che potete trovare nei negozi specializzati in articoli di pasticceria.

Se non ce l’avete, potete provare a sostituirla con una quantità equivalente di pistacchi spellati e tritati in un mixer molto finemente, fino a quando non viene fuori l’olio che caratterizza questa tipologia di frutta secca, ma non vi assicuro che il risultato sarà lo stesso.

Non fatevi spaventare dalla consistenza molto morbida dell’impasto (anche dopo il riposo in frigorifero): è normale che sia così, basta che mettiate i biscotti in frigorifero prima di infornarli.

Se anche voi volete provare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme i biscotti al pistacchio.

Ingredienti per circa 30 biscotti:

  • 150 grammi di burro a temperatura ambiente;
  • 75 grammi di zucchero a velo (se avete il Bimby, va bene lo zucchero normale);
  • 1 uovo;
  • 225 grammi di farina tipo 00;
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci;
  • 1 pizzico di sale;
  • un cucchiaio di succo di limone ;
  • 50 grammi di pasta di pistacchio (io ho usato quella di Roxy).

Se seguite il metodo tradizionale, montate con uno sbattitore elettrico il burro e lo zucchero con il pizzico di sale.

Quando il composto sarà ben fermo, unite l’uovo, la farina, il lievito, il succo di limone e la pasta di pistacchio: dovrà risultare un composto morbido, che potrete lavorare con il cucchiaio.

Se avete il Bimby, mettete lo zucchero nel boccale e rendetelo impalpabile facendo andare la macchina per 20 secondi a velocità Turbo.

Aggiungete il burro e mescolate a velocità 4 per 35 secondi.

Unite l’uovo, la farina, il sale, il succo di limone e la pasta di pistacchio e mescolate per altri 30 secondi a velocità 4.

Infine, aggiungete il lievito e amalgamatelo per 20 secondi sempre a velocità 4.

Avvolgete l’impasto con la pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero per una ventina di minuti.

Quindi, accendete il forno a 180 gradi in modalità statica.

Estraete l’impasto dalla pellicola e ricavate delle palline grandi poco meno di una noce: deponete le palline su una placca ricoperta di carta forno ben distanziate tra loro e ponetele ancora in frigorifero per una decina di minuti, quindi infornatele.

Cuocete i biscotti in forno caldo per circa 15 minuti (dovranno dorarsi sui bordi).

Sentirete che bontà!

biscotini al pistacchio

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

Precedente Tagliatelle con sugo bianco e tartufo (ricetta primo piatto) Successivo Involtini di asparagi croccanti (ricetta secondo piatto)

7 commenti su “Biscotti al pistacchio (ricetta dolce)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.