Crea sito

Pici senesi con Baccalà pomodorini gialli ed uvetta

Il Baccalà è un ingrediente duttile. Lo si può utilizzare per un ottimo primo, un buonissimo secondo ma anche uno sfizioso antipasto. La sua sapidità è esplosiva ma deve essere bilanciata. In questo piatto il bilanciamento è dato dalla dolcezza del pomodorino giallo e dell’uvetta. https://instagram.com/the.austin.journal?igshid=nfqiy2bfsebf

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gpici
  • 6pomodorini gialli
  • 1 spicchioaglio
  • 200 gbaccalà
  • q.b.pepe
  • q.b.sale
  • q.b.Olio evo
  • 30 guvetta
  • vino bianco

Preparazione

  1. Mettere in ammollo in acqua calda per almeno 30 minuti l’uvetta.Togliere la pelle del baccalà, tagliarlo a pezzetti ed eliminate le lische. Far rosolare aglio ed olio in padella per 2/3 minuti. Aggiungere il Baccalà è cuocere a fuoco vivo per 5 minuti. Sfumare con vino bianco. Una volta evaporato il vino, aggiungere l’uvetta, e i pomodorini. Mescolare e continuare a cuocere per 10 minuti. Spegnere la fiamma. Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, calare i pici e cuocere per metà del tempo di cottura. Continuare la cottura nel baccalà aiutandovi con un po’ d’acqua di cottura. Mescolare continuamente, si formerà una cremina. Quando la pasta sarà cotta a vostro piacimento, impiattare e servire con una spolverata di pepe.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da austinjournal

Dai Fornelli al Blog