Crea sito

Treccia farcita

Quando si ha a disposizione un impasto lievitato, arricchito o meno con burro ed uova, allora non si può che provare a far tante forme diverse ogni volta. Questa Treccia farcita è nata una sera per una cena con i parenti e, non sapendo cosa portare, pensai di fare qualcosa salato. L’idea di inserire tre gusti in un unico panetto mi allettava!!! Prossimamente sul blog troverete tanti altri intrecci carini!!! Oggi vi spiego come realizzare questa bellissima Treccia farcita

Treccia farcita

Treccia farcita

Ingredienti e preparazioni per due Trecce Farcite:

  • 375 gr di latte o acqua frizzante a temperatura ambiente,
  • mezzo cubetto di lievito di birra fresco,
  • 2 uova piccole,
  • 800gr di farina (io ho usato farro),
  • 75gr di strutto, burro o olio di semi,
  • 1 cucchiaio raso di sale,
  • 1 cucchiaino di zucchero.

Per farcire:

  • 4 fette di mortadella,
  • 10 fette di salame piccante,
  • scamorza dolce,
  • prosciutto cotto,
  • olive nere.

In più:

  • un tuorlo,
  • 20gr di latte intero,
  • semi di sesamo, girasole, lino o altro.

Iniziamo ad impastare seguendo questo ordine: Nella ciotola mettiamo la farina setacciata, sbricioliamo il lievito ed iniziamo ad impastare aggiungendo il latte o l’acqua frizzante. Non appena gli ingredienti si iniziano ad agglomerare, aggiungiamo le uova, il sale e lo zucchero e continuiamo ad impastare. Quando si forma una bella palla uniamo anche il burro o lo strutto o olio di semi (la parte grassa si aggiunge sempre per ultimo altrimenti si impermeabilizza la farina e non assorbirà molto bene i liquidi necessari). Formiamo un impasto liscio che lieviterà fino al raddoppio.

Treccia farcitaUna volta raddoppiato, dividiamo l’impasto in 2 parti uguali e stendiamo ogni parte Treccia farcitaformando un rettangolo, dividiamo ogni rettangolo in 3 strisce uguali, farciamo ogni striscia con un ingredienti e sigilliamo bene i bordi. Quindi abbiamo una treccia con mortadella, salame piccante e scamorza e l’altra con olive nere, prosciutto cotto e scamorza dolce. A questo punto prendiamo i tre cilindri farciti di ogni rotolo e non ci resta che intrecciarli tra loro a mò di treccia facendo aderire bene sia l’inizio che la fine. Abbiamo così 2 trecce con sapori e gusti diversi!!!

Facciamo lievitare nuovamente fino al raddoppio, possibilmente in forno spento e chiuso. Una volta lievitato spennelliamo con latte e tuorlo mescolato e spolverizziamo con semi di lino, di sesamo o di girasole o quello che più ci piace!!!

Treccia farcita

Seguici anche su:

3 Risposte a “Treccia farcita”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *