Crea sito

Tartufi alla nocciola

Se c’è un vizio che proprio non riesco a togliermi è quello di chiedere le ricette dei piatti gustosi e buoni che assaggio in giro. Proprio non ce la faccio a farne a meno; mi piace l’idea di accumulare molte ma molte ricette con la speranza di riuscirle a fare tutte nel più breve tempo possibile ma poi va a finire sempre, o quasi sempre, che le trascrivo nei raccoglitori e rimangono lì fino a quando non decido di cambiare i menù quotidiani e provare qualcosa di nuovo! Le cavie attendono con ansia la riuscita dei piatti e sempre, e dico sempre, le ricette che mi danno non sono mai come quelle che poi realizzo perchè, in corso d’opera, modifico le grammature o aggiungo ed elimino ingredienti. Questi Tartufi alla nocciola li ho assaggiati a casa di una vecchia coinquilina universitaria e, sin da subito, ne rimasi colpita; avevano un intenso profumo di nocciola tostata che si sposava all’avvolgente  sapore del cioccolato extra fondente ed ecco che non appena finii di gustare il primo ne presi un secondo poi un terzo e così via… una tentazione unica! Inutile dire che il mio chiederle la ricetta, avvenne tra il primo ed il secondo Tartufo alla nocciola 🙂 ihihih e che ce posso fa? Nella versione che vi propongo oggi ho sostituito il cioccolato extra fondente con del cioccolato bianco, ho omesso il rum ed ho utilizzato le nocciole con la loro pellicina! Il risultato è buono anch’esso ma l’uso del cioccolato extra fondente faceva la differenza davvero quindi prossimamente li rifarò nella versione originale ^_^

Tartufi alla nocciola

Tartufi alla nocciola

Ingredienti e preparazione dei Tartufi alla nocciola:

  • 300 gr di cioccolato bianco,
  • 120gr di panna fresca non zuccherata,
  • 100gr di nocciole tostate o granella di nocciole tostate,
  • 2 confezioni di pavesini

Per la copertura:

  • cioccolato fondente, cacao amaro, granella di nocciole, codette colorate e così via…

Innanzitutto portiamo quasi a bollore la panna e la versiamo sul cioccolato bianco spezzettato finemente, amalgamiamo bene ed aggiungiamo anche i biscotti sbriciolati e le nocciole tritate (o la granella). Amalgamiamo bene il tutto e mettiamo in frigo a rassodare per circa 30 minuti. Raffreddato bene il composto, formiamo delle palline di dimensione desiderata e li facciamo raffreddare nuovamente in frigo.

Tritare il cioccolato fondente e farlo sciogliere a bagnomaria, tuffare i Tartufi alla nocciola e metterli a rassodare su carta forno; in alternativa si possono anche rotolare nel cacao amaro o nella granella di nocciole o negli zuccherini colorati ^_^

Tataaaaannnnnnnnn una ricetta velocissimaaaaa ^_^

Ed ecco a voi la VIDEO RICETTA 😉

 

Provali e facci sapere le tue impressioni 😉

Se vuoi essere sempre aggiornato, seguici anche sui social !!! Siamo su:

18 Risposte a “Tartufi alla nocciola”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *