Crea sito

Paccheri ripieni al forno

Paccheri ripieni al forno sono una ricetta golosissima e facile da realizzare. Questo formato di pasta è tipico campano e viene condito solitamente con del ragù di pesce. Perchè non farcirli in stile Cannellone e cuocerli sempre in forno?

Questi paccheri ripieni al forno sono carinissimi serviti come finger food o come monoporzione in piccole cocotte ed è una ricetta bimby provata e testata più volte; oggi ve la propongo in versione tradizionale.

Un cuore cremoso e filante dato dalla crema di carciofi con speck e scamorza affumicata che conquisterà anche i palati più diffidenti nei confronti del carciofo.


Seguimi anche su 

Paccheri ripieni ai carciofi
  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

per il ripieno

  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 1 spicchio Aglio
  • 500 g Cuori di carciofo (8 carciofi circa)
  • 100 g Vino bianco
  • 200 g Ricotta
  • 150 g Parmigiano reggiano (+ 30gr)
  • 150 g Scamorza affumicata (una fetta spessa)
  • 150 g Speck
  • 3 Uova
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

per completare

Preparazione

Per il ripieno

  1. Nella padella mettiamo olio, aglio, cuori di carciofo divisi in quattro, sale, pepe e facciamo rosolare per qualche minuto a fiamma bella vivace.

    Non appena il tutto è rosolato mettiamo il vino e lo lasciamo sfumare e ridurre bene.

  2. Una volta cotti li frulliamo per renderli in crema (se non gradite l’aglio potete eliminarlo prima di frullare).

    In una ciotola grande inseriamo la crema di carciofo, le uova, il parmigiano, la ricotta e mescoliamo bene.

    Aggiungiamo lo speck a cubettini piccolini (in alternativa potete tritalo), un pò di pepe ed un altro pò di sale perchè la ricotta è dolcina.

per la Besciamella

  1. Seguiamo la ricetta della besciamella descritta QUI e la facciamo intiepidire. Stemperiamo la besciamella con il latte, giusto per renderla più liquida ed adatta alla cottura in bianco

Assembliamo tutto

  1. Sbollentiamo i paccheri calcolando 5 minuti in meno rispetto al tempo di cottura scritto sulla confezione della pasta.

    Mettiamo il composto di carciofi per la farcia in un sac a poche; nella teglia stendiamo uno strato di besciamella e distribuiamo i paccheri in piedi; li farciamo velocemente con il sac a poche e mettiamo qualche dadino di scamorza affumicata al centro di ogni pacchero.

    Distribuiamo altra besciamella a coprire il tutto, in modo che non si secchino in cottura, una spolverata di parmigiano e li mettiamo in cottura a 180° per 20 minuti circa o fino a quando non si sarà gratinato in superficie.

  2. Ed ecco a voi la VIDEO RICETTA con tutta la preparazione :*

     

altre idee

  • se avanza del ripieno potete farci tantissime cose: torte salate, cornettini da aperitivo, nidi di rondine (le tagliatelle al forno), lasagna o ripieno per delle crespelle salate.
  • potete cuocerli in cocotte singole e servirli monoporzione ad ogni ospite con 3 o 4 paccheri ripieni
  • se non vi dovesse piacere lo speck, potete sostituirlo con della salsiccia privata del budello esterno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *