Crea sito

Gelato fragola e yogurt fatto in casa

Se abbiamo delle Fragole in eccesso e tanta voglia di rinfrescarci e deliziarci con un buon gelato fatto in casa, ecco a voi che, la ricetta di oggi, fa al caso vostro: un buon gelato fragola e yogurt fatto in casa.  Un gelato senza zuccheri aggiunti, senza farine per addensare e, qualora decidiate di usare dello yogurt senza lattosio, diventa anche una ricetta adatta agli intolleranti al lattosio. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è di un buon frullatore potente e di fragole rosse e saporite…allora, siamo pronti?

  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 kg Fragole
  • 3 vasetti Yogurt (senza lattosio, senza glutine o normale)
  • 50 g di acqua o latte (senza lattosio o normale)
  • q.b. Sciroppo di amarene

Preparazione

  1. Gelato fragola e yogurt fatto in casa - ricette bimby facile e veloce

    Laviamo accuratamente le fragole: procediamo sciogliendo un cucchiaio da minestra di bicarbonato in 5 lt di acqua, immergiamo le fragole e le lasciamo in ammollo per 10 minuti circa. Sciacquiamo abbondantemente, togliamo il picciolo e dividiamo ogni fragola, in quattro parti. Le congeliamo tenendole ben stese in una vaschetta usa e getta rivestita con la carta forno (sarà più semplice prelevare le fragole congelate).

    Prendiamo un frullatore potente, inseriamo lo yogurt, l’acqua o il latte e le fragole congelate a pezzi. azioniamo alla massima potenza, ad intervalli di 15/20 secondi. Tra un intervallo ed un altro, aprire il coperchio e riunire sul fondo mescolando per facilitare il lavoro al frullatore. Continuare fino a quando non si raggiunge una consistenza cremosa.

    Mettiamo il nostro Gelato fragola e yogurt fatto in casa in un contenitore e lo riponiamo in freezer per almeno 30 minuti prima di servirlo. Fare delle palline e cospargerle con il succo delle amarene sciroppate per dare un tocco in più 🙂

Note

2 Risposte a “Gelato fragola e yogurt fatto in casa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *