Crea sito

Funghi gratinati alla pugliese

Buongiorno amici lettori, oggi vi propongo un contorno facile e veloce: i funghi gratinati alla pugliese
Ieri, mentre preparavo i pasti per il pranzo e la cena, su Instagram ho postato un video proprio mentre preparavo questi Funghi gratinati; ricetta conosciuta e diffusa, per alcuni anche banale ma, mi son resa conto dalla risposte di alcune signore, non tanto scontata.

Oggi è venerdì, e come ogni venerdì da 3 anni a questa parte, pensavo alla diretta Facebook da fare e pensavo soprattutto alla ricetta da proporvi… perchè non parlarvi proprio dei funghi gratinati fatti proprio come mia suocera li prepara?

Qui in Puglia è un contorno vegetariano leggero, semplice e velocissimo davvero diffuso e lo si trova soprattutto nel periodo autunnale quando di funghi ce n’è in abbondanza.
Ho utilizzato i funghi pleurotus chiamati anche funghi orecchie d’elefante o ostrica, si trovano molto facilmente ed hanno un costo veramente accessibile a tutti.

Seguimi anche su 
Pinterest,        Instagram,            Facebook             Youtube 

Funghi gratinati magic cooker
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • q.b.Funghi orecchioni o ostrica (Pleurotus)
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Parmigiano Reggiano DOP (o pecorino)
  • q.b.Aglio
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • spicchiVino bianco (una spruzzata)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Teglia
  • Coltello
  • Carta forno

Preparazione

  1. Rivestiamo una teglia da forno con della carta forno, versiamo un goccio di olio, disponiamo i nostri funghi con la parte retinata (quella di sotto) rivolta verso l’alto.

    Saliamo, pepiamo, aggiungiamo abbondante prezzemolo tritato, una manciata di pangrattato, una presa di formaggio grattugiato che ci sta bene, l’aglio a lamelle quì e lì e terminiamo con una spruzzata di vino bianco che conferisce sapore ed un bel filo di olio extravergine d’oliva.

    Inforniamo in forno classico a 200° per circa 35-40 minuti o fino a quando non saranno morbidi e dorati.

    Cottura nel kit forno invece: poniamo la teglia all’interno del kit forno, lo posizioniamo sul fornello da 10cm ed avviamo 20 minuti a fiamma alta poi fiamma spenta fino a doratura desiderata

  2. Funghi gratinati saporiti

Come conservarli?

Sappiamo che i funghi appartengono alla famiglia dei “lieviti e muffe”. Vi consiglio di conservarli cotti, chiusi in un contenitore ermetico, in frigo per 2 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *