Crea sito

Friselline all’olio e birra

In estate quando si parla di aperitivo, snack da sgranocchiare a merenda o al posto del pane si parla delle classiche Friselline all’olio e birra. Queste non sono assolutamente da confondere con le classiche Friselle o frise pugliesi simili nella forma ma necessitano di essere bagnate in acqua e poi mangiate. Le friselline all’olio si possono farcire ed aromatizzare in tanti modi: con olive nere, con noci, con peperoncino, con impasto al concentrato di pomodoro e chi ne ha più ne metta. Queste, se non avete avuto mai l’onore di assaggiarne una, dovete assolutamente farle perchè sono una delle tante delizie irresistibili e creatrici di dipendenza pugliese 🙂


Seguimi anche su 

Friselline all'olio e birra - le frise che non si bagnano - snack croccante
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 330 g Birra (a temperatura ambiente)
  • 330 g Latte (a temperatura ambiente)
  • 330 g Olio di oliva
  • 25 g Lievito di birra fresco
  • 25 g Sale fino
  • q.b. Farina 00 (quella che assorbe, circa 1kg)

Preparazione

  1. Friselline all'olio e birra - le frise che non si bagnano - snack croccante

Premessa

  1. Questo impasto, a differenza di tutti gli altri, non ha la dose precisa della farina perchè si impasta al contrario quindi dimenticate, solo per questa volta, “la regola del buon impasto” che fino ad ora abbiamo adottato e che implicava l’inserimento del sale e dell’olio come ultimo due ingredienti. Questa è una di quelle ricette della tradizione pugliese quindi è più che testata, oltre al fatto che io la preparo una volta ogni 15 giorni perchè mio marito impazzisce per questo snack.

Impastiamo

  1. Per prima cosa sciogliamo il lievito nel latte a temperatura ambiente o leggermente riscaldato (non deve superare 37° che è la temperatura corporea nostra quindi, inserendo il dito all’interno del latte, non dovrà risultarci caldo).

    Nella ciotola mettiamo la birra, il latte con il lievito sciolto, l’olio ed iniziamo ad impastare aggiungendo almeno 600gr di farina per iniziare. Quando l’impasto inizia a formarsi aggiungiamo il sale ed altra farina. Aggiungiamo farina fino a quando non otteniamo un impasto morbido ma non appiccicoso (ne assorbirà circa 1kg).

    Appena formato l’impasto lo lasciamo riposare giusto 15 minuti poi iniziamo a formare dei cordoncini lunghi 10cm con diametro di 3cm e chiudiamo a tarallo facendo aderire bene parte iniziale e finale. Mettiamo questi taralli in teglia rivestita da carta forno e facciamo lievitare fino al raddoppio coperti con tovaglia ed una coperta o in forno spento.

    Raddoppiato il volume possiamo procedere alla cottura quindi accendiamo il forno a 200° e lo facciamo riscaldare bene; una volta arrivato a temperatura inforniamo per circa 10 minuti nel ripiano più basso del forno (dovranno leggermente diventare dorati). Sforniamo, facciamo intiepidire qualche minuto e nel frattempo abbassiamo la temperatura al forno fino a 160°.

    Dividiamo i taralli a metà, come se fosse un panino, e disponiamo le metà sulla teglia con la parte tagliata rivolta verso l’alto. Inforniamo a 160° per altri 20 minuti circa. Fate attenzione a sfornarle quando risulteranno dorate ^_^

Come conservarle e Come condirle

Come le conserviamo?

Una volta cotte le Friselline all’olio e birra le facciamo raffreddare benissimo e le conserviamo o in una ciotola con coperchio ermetico o nelle bustine freezer con un nodo bello forte in modo che non prendano umidità. Si conservano per almeno 15-20 giorni tranquillamente, se avete cotto la seconda volta bene ed avete eliminato bene tutta l’umidità contenuta all’interno

Come le condiamo?

In Puglia la maggio parte della gente le condisce con un preparato di pomodoro quindi prendete i pomodorini freschi maturi ma sodi, li tagliuzzate in piccolissimi pezzi poi li condite nella ciotola con olio(un bel pò), sale, basilico fresco o origano sbriciolato. Si possono anche condire con sott’olii vari, con formaggi, con verdure grigliate e tutto ciò che vi viene in mente.

Clicca >>>QUI<<< per un’idea della nostra frisellina all’olio e birra condita 😉

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Friselline all’olio e birra”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *