PASTA LIEVITATA PER PIZZA SOTTILE


INGREDIENTI:

450 gr di farina “00”,

300 gr di farina manitoba,

8 gr di lievito di birra,

337,5 ml di acqua circa,

15 gr di sale,

1 cucchiaino scarso di zucchero,

2 cucchiai di olio extravergine di oliva.


PROCEDIMENTO:

In una terrina insieme all’acqua e lo zucchero sciogliete il lievito mescolando con le mani.

In un’altra terrina capiente versate le due farine,il sale e l’olio,poi unite il liquido e lavorate bene con le mani finchè non diverrà un panetto liscio.

Spolverate di farina,coprite con un panno e lasciate lievitare 2 ore circa a temperatura ambiente.

Trascorse le 2 ore,dividete con delicatezza l’impasto in palline da 156 gr l’una,tornitele sul tagliere con un movimento rotatorio e adagiatele in un piatto capiente distanziate di almeno 5 cm l’una dall’altra,ungete leggermente di olio la superficie di ogni pallina,coprite con la velina trasparente,(non troppo aderente alla pasta,per permettere lo svolgimento della lievitazione naturale),e un canovaccio,e trasferite in frigorifero a lievitare per altre 6 ore.

Trascorso questo tempo,lasciate riposare le palline a temperatura ambiente per almeno 30′ prima di utilizzarle.




30 Giugno 2013

(Visited 42 times, 1 visits today)
Precedente IL SOLE D'INVERNO Successivo PIZZA SOTTILE

Lascia un commento