Pizza orologio con wurstel e mozzarella

pizza orologio con nome filippo Pizza orologio con wurstel e mozzarella. La pizza è sicuramente il piatto preferito di tutta la mia famiglia ed anche dei miei amici, non è quindi difficile convincere mio figlio a mangiarla, tutt’altro semmai devo trattenerlo affinchè non ne mangi troppa. Quando gli preparo qualcosa però mi piace anche divertirlo ed appagare gli occhi oltre che la bocca. E’ bastato un wurstel ed un coltellino ben affilato per creare la mitica
PIZZA OROLOGIO CON WURSTEL E MOZZARELLA

INGREDIENTI
Per la pasta fatta in casa: 500 gr di farina 00 (avendo la possibilità, fate una miscela di 350 gr di farina 00 e 150 gr di farina manitoba), 250 ml di acqua, 40 ml di olio extra vergine di oliva, 20 gr di lievito di birra fresco, un pizzico di sale
Per il condimento 3 cucchiai di passata di pomodoro, 2 wurstel, 1 mozzarella, 3 olive nere, un pochino di salsa ketchup, 150 gr. di fontina (o altro formaggio a pasta dura), un pizzico di origano, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, sale q.b..
PROCEDIMENTO
Innanzitutto prepariamo la pasta. Fate sciogliere il lievito in un pochino di acqua tiepida (mi raccomando l’acqua non deve essere troppo calda altrimenti “uccide” il lievito). Aggiungete l’olio extra vergine di oliva e versate tutto in una ciotola con all’interno la farina ed un pizzico di sale. Impastate energicamente fino ad ottenere un impasto liscio e morbido. Formate una palla e lasciate riposare sotto un canovaccio l’impasto per circa 1 ore, considerate che dovrà raddoppiare di volume. Come sapete i tempi di lievitazione dipendono molto dalla stagione in cui siamo e dalla temperatura della stanza, è ovvio quindi che d’estate l’impasto dovrebbe fare prima a raddoppiare mentre d’inverno potrebbe volerci maggior tempo. Terminata la lievitazione riprendete l’impasto, impastatelo leggermente e dividetelo in tre palline quante saranno le vostre pizze. Nulla vi vieta ovviamente di fare un unica grande pizza. Una volta create le vostre palline adagiatele su un piano di lavoro leggermente infarinato ed attendete altri 15 minuti prima di lavorarle. A questo punto allargate con il mattarello le palline di pasta fino a dargli la classica forma rotonda. Condite la pasta con la passata di pomodoro, un filo d’olio, sale ed origano. Mettere in forno a 230 gradi per 15 minuti circa. Togliete dal forno (occhio che è calda!) e decoratela. Per le ore utilizzate della mozzarella a rondelle e della fontina tagliate con un coppa pasta tondo, i wurstel tagliati a cerchio sottile e le olive nere. Per le lancette dell’orologio tagliate i wurstel a bastoncino. Una volta creata la vostra decorazione rimettete la pizza nel forno per altri 5 – 10 minuti. Una volta cotta tiratela fuori dal forno, aspettate che si raffreddi un pochino e finitela di decorare con la salsa Ketchup. Ecco pronta la vostra pizza orologio.
TEMPO DI PREPARAZIONE 20 MINUTI
TEMPO DI COTTURA 20 – 25 MINUTI
DIFFICOLTA BASSA