Crea sito

Pasta FROLLA di GRANO SARACENO senza glutine

Pasta FROLLA di GRANO SARACENO senza glutine

Oggi prepareremo insieme la Pasta Frolla di Grano Saraceno senza glutine.

Una frolla rustica, friabile e saporita che potete preparare al posto della classica frolla se avete l’esigenza di creare un dolce per persone celiache ma anche e soprattutto per cambiare un po’ con i soliti gusti e consistenze.

Per realizzare questa pasta frolla vi servirà pochissimo tempo. Basterà impastare come per una pasta frolla normale e poi lasciarla riposare.

E’ adatta alle persone celiache perché il grano saraceno, a differenza di quanto si possa pensare, non è un grano ma, come la quinoa, appartiene alla famiglia degli pseudo cereali, piante differenti dai cereali ma che hanno in comune con loro dei prodotti della lavorazione simili ed è quindi naturalmente senza glutine.

Si tratta di un prodotto non molto utilizzato forse perché non è propriamente economico ma perfetto per i dolci rustici tipo frolle, sbriciolate, biscotti semplici o farciti ed ovviamente crostate.

Non da ultimo la pasta frolla di grano saraceno senza glutine si accosta perfettamente ad ogni tipo di farcia che sia marmellata, crema pasticcera, crema di nocciole, ricotta o mascarpone e lo stesso dicasi per i biscotti.

Potrete davvero sbizzarrirvi creando semplici frollini, oppure aromatizzandoli con limone, arancia, cannella o zenzero, ma anche farcirli con nutella, ricotta o marmellata. A voi la scelta.

Ora non ci resta che preparare insieme questa straordinaria e versatile

Pasta FROLLA di GRANO SARACENO senza glutine

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzionitortiera 24/26 – 30/35 biscotti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • farina di grano saraceno (300 g)
  • farina di riso (130 g)
  • fecola di patate (130 g)
  • burro (250 g)
  • zucchero di canna (180 g)
  • miele (1 cucchiaio)
  • uova (1 intero + 2 tuorli)
  • lievito in polvere per dolci (1/2 bustina )
  • sale (1 pizzico)

Preparazione

step 1

  1. Per prima cosa taglia il burro a cubetti, uniscilo allo zucchero, al miele e al pizzico di sale ed inizia ad impastare a mano o nella planetaria (gancio a foglia) fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Aggiungi a questo punto le uova (intere + tuorli) e continua ad impastare fino ad incorporarle.

step 2

  1. Da ultimo metti nella ciotola le farine (grano saraceno, farina di riso e fecola di patate) ed il lievito setacciato ed impasta fino a che il composto si raccoglierà in grosse briciole che si compatteranno tra loro.

    Trasferisci l’impasto sul piano di lavoro e lavoralo per ottenere un panetto della classica consistenza della frolla, poi forma un panetto rettangolare alto circa 2 cm ed avvolgilo nella pellicola trasparente.

step 3

  1. Metti in frigorifero a riposare per almeno 1 ora. Non contenendo glutine infatti questo tipo di frolla risulta molto delicata e quindi necessita assolutamente del riposo in frigorifero per stabilizzarsi.

    Quando ci servirà basterà toglierla dal frigorifero e lavorarla 2 minuti per ammorbidirla leggermente e renderla della consistenza giusta per essere stesa con il mattarello.

CONSERVAZIONE:

La pasta frolla di grano saraceno senza glutine una volta preparata può essere conservata in frigorifero avvolta nella pellicola trasparente fino a 3 giorni. E’ inoltre possibile surgelarla. In questo caso andrà ovviamente completamente scongelata prima di essere utilizzata.

CONSIGLI e VARIANTI:

Il riposo in frigorifero ti permetterà di stabilizzare la frolla. Il grano saraceno non contiene glutine quindi l’impasto è più delicato da lavorare, il freddo aiuterà a raggiungere un risultato perfetto.

Con questa dose di frolla puoi preparare 35-40 biscotti classici di medio spessore oppure una crostata da 24-26 cm di diametro.

I tempi di cottura varieranno a seconda dell’utilizzo.

Potete aromatizzare la pasta frolla di grano saraceno senza glutine con scorza di arancia o limone oppure con spezie tipo cannella o zenzero.

Segui A Tavola con Tea su Instagram cliccando il seguente link https://www.instagram.com/atavolacontea_

Se vuoi vedere altre ricette torna alla home page cliccando qui https://blog.giallozafferano.it/atavolacontea/

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.