Crea sito

Gamberi in salsa rosa (cocktail di gamberi)

Cocktail di gamberi. Il cocktail di gamberi è uno degli antipasti più conosciuti ed apprezzati a livello internazionale. La fortuna di questa ricetta semplice e veloce, è sicuramente il suo gusto delicato ma allo stesso tempo deciso creato dal contrasto tra il sapore dei gamberetti e quello della salsa cocktail, aromatizzata leggermente al cognac. E’ una ricetta anni ’80, per così dire “vintage” ma intramontabile, un classico della cucina che ancora si rivela una sicurezza per la sua semplicità e velocità di realizzazione perfetto per iniziare in bellezza una cena a base di pesce.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 3 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4-6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 400 g gamberi
  • 200 g salsa cocktail
  • 1 cespo lattuga
  • 2 cucchiai prezzemolo tritato (o erba cipollina)
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Innanzitutto occupiamoci della preparazione dei gamberi. Lavateli sotto acqua corrente ed asciugateli con il panno carta. Privateli della testa e dell’intestino che si trova sul dorso della coda facendo una piccola incisione con un coltello. Vedrete che comparirà un filamento scuro che si estrae molto facilmente semplicemente tirando. Lessate i gamberi in acqua leggermente salata lasciandoli bollire per 2 – 3 minuti massimo. Una volta cotti scolateli e fateli raffreddare.

  2. Non appena i gamberi si saranno raffreddati versateli nella salsa cocktail (per la ricetta della salsa cocktail clicca qui Salsa rosa o salsa cocktail ) ed amalgamate per bene in modo che si ricoprano completamente con la salsa. Potete servirli in un unico piatto da portata sul quale adagerete delle foglie di lattuga creando un “letto” per i vostri gamberi oppure suddividerli in modo porzioni riempendo delle piccole foglie di lattuga, delle coppette o dei bicchierini. In quest’ultimo caso lasciate l’ultimo giro di carapace alla coda in modo da permettere ai vostri ospiti di prenderli con le mani se volessero. Una volta preparati spolverizzare a piacere con del prezzemolo tritato o con della erba cipollina.

  3. Conservare in frigo fino al momento di servire.

Note

Se il procedimento per realizzare il cocktail di gamberi è molto semplice e veloce, la differenza per la buona riuscita di questa ricetta è nella scelta degli ingredienti: i gamberi che vanno acquistati freschissimi, la salsa cocktail che deve essere cremosa al punto giusto e le foglie di lattuga – se utilizzate per la presentazione – che devono essere croccanti. Per questa ricetta si possono utilizzare anche i gamberi surgelati, in questo caso prima di cuocerli dovrete aspettare che si scongelino, non sarà la stessa cosa che con i gamberi freschi ma si ottiene ugualmente un ottimo risultato. Possono essere preparati in anticipo sia i gamberi che la salsa ma vi consiglio di assemblarli all’ultimo. Una volta preparati si conservano in frigorifero per al massimo 2 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.