Crea sito

Crema pasticcera al cioccolato bianco ricetta facile e veloce

La crema pasticcera al cioccolato bianco è una variante della ricetta classica dal sapore più dolce che farà impazzire tutti i golosi, ma anche a chi solitamente non ama i dolci al cioccolato. Inoltre proprio per il suo sapore vellutato e delicato piacerà molto anche ai bambini. Per questo è particolarmente adatta a farcire torte di compleanno. Si presta molto bene anche per riempire bignè, per preparare golose torte millefoglie, rotoli di pan di spagna, oppure come base per semifreddi, budini e moltissimi altri dolci al cucchiaio.
Il procedimento per realizzare questa deliziosa crema è molto simile a quello della preparazione classica. E’ molto facile da eseguire a patto di seguire poche e facili indicazioni onde evitare il sempre incombente “disastro culinario”. A chi non è mai capitato infatti che la crema impazzisca ossia diventi un ammasso informe pieno di grumi, slegato ed irrecuperabile nonostante qualsiasi tentativo per rianimarlo, insomma da dover buttare?
E allora per evitare che succedano problemi come questo, o altri, niente di difficile o impossibile. Basterà seguite pochi e semplici consigli e la prossima volta la vostra crema pasticcera al cioccolato bianco sarà buona e perfetta come quella del miglior pasticcere. Se adorate la crema pasticcera provate anche la versione classica Crema pasticcera ricetta veloce ed infallibile e quella al cioccolato fondente Crema pasticcera al cioccolato fondente ricetta facile e veloce

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: dosi per ca 500 g di crema
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 250 ml latte fresco intero
  • 250 g cioccolato bianco
  • 2 Tuorli
  • 50 g zucchero semolato
  • 15 g Farina 00

Preparazione

  1. Per prima cosa in un pentolino versate il latte mettete sul fuoco e fate scaldare qualche minuto a fiamma dolce. A parte in una ciotola montate i tuorli con lo zucchero sbattendo velocemente con le fruste dello sbattitore. Quando il composto si sarà amalgamato setacciate direttamente nella ciotola la farina e continuate a mescolare fino a completa incorporazione.

  2. Quando il latte si sarà scaldato, poco prima di raggiungere il bollore toglietelo dal fuoco. Prelevate un mestolo di liquido e aggiungetelo al composto di uova, zucchero e farina, mescolate con la frusta a mano per rendere tutto omogeneo. Aggiungete a questo punto tutto il latte restante e portate di nuovo sul fuoco il pentolino a fiamma dolce.
    Continuate a mescolare sino a che la crema non si sarà addensata

  3. Nel frattempo preparatevi il cioccolato bianco tritato. Una volta che la crema si sarà addensata, spegnete il fuoco e trasferitela in una ciotola. A questo punto aggiungete la cioccolata tritata e mescolate sempre con una frusta a mano fino a quando il cioccolato non si sarà perfettamente sciolto ed amalgamato.
    La vostra crema pasticcera al cioccolato è pronta! Mettete una pellicola trasparente a contatto con la crema per evitare che si formi una pellicola e, una volta raffreddata, conservatela in frigo sino al momento dell’utilizzo.

Note

Potete conservare la crema pasticcera al cioccolato in frigorifero per 2-3 giorni coperta da pellicola. Oppure potete surgelarla ed in questo caso durerà per un mese.
Quando separate i tuorli dagli albumi, fate molta attenzione che parte di questi non finisca nella ciotola con i tuorli, altrimenti faticherebbero di più a montare.
Non appena unite lo zucchero ai tuorli iniziate subito a mescolarli con lo sbattitore. Questo è molto importante ai fini della riuscita della vostra crema. Lo zucchero infatti a contatto con i tuorli tende ad assorbirne la parte acquosa, cristallizza le proteine e rende il composto grumoso.
L’ordine con cui si mescolano gli ingredienti non è casuale quindi rispettarlo è importante al fine della riuscita della ricetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.