Crea sito

Biscotti crumble di mele Jamie Oliver

BISCOTTI CRUMBLE DI MELE JAMIE OLIVER

Come sempre in questo periodo sono alla ricerca di nuovi dolcetti da regalare a Natale e mi è tornata in mente una ricetta con un ingrediente inaspettato che avevo visto sul libro di Jamie Oliver…
 
Solo cinque ingredienti: una ricetta veloce, facile e davvero gustosa. Questi biscotti sono poco dolci ma davvero saporiti. Una delle mie ricette preferite di Jamie Oliver!
 
Si chiamano “apple crumble cookies” perché per il loro gusto ricordano il crumble di mele ma non lasciatevi ingannare dall’apparenza innocua di questi biscotti… vi avviso: creano dipendenza!
 
La particolarità di questi biscotti è un ingrediente inaspettato e sicuramente inusuale ed è proprio quello che mi ha conquistata.
 
Sono le mele essiccate nell’impasto che vengono frullate e a queste si aggiungono gli altri quattro ingredienti.
 
Io amo le mele, non parliamo poi di quelle essiccate che mi fanno letteralmente impazzire, e poi quando le mangio non mi sento neanche tanto in colpa perché sono uno snack sano.
 
Come ingredienti di una ricetta però non me le sarei mai immaginate, ci voleva Jamie Oliver, con le sue idee sempre simpatiche e semplici da realizzare per pensarci.
 
Non c’è voluto molto per convincermi a farli, e poi avevo già tutti gli ingredienti in casa.
 
Il profumo che sprigionano per tutta la casa durante la cottura è qualcosa di inebriante, io ho deciso di arricchirli con dei fiocchi di avena ma sono perfetti anche solo così.
 
Provateli, sono perfetti sia per la colazione, che per uno snack sano ed ovviamente come regalino di Natale chiusi in un bel barattolo di vetro decorato … perchè poi alla fine era questo lo scopo per cui li avevo preparati o no????

  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzionicirca 24 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaInternazionale

Ingredienti

  • 200 gfarina auto lievitante
  • 25 gFiocchi di avena
  • 100 gmele disidratate
  • 1uovo
  • 100 gburro (freddo)
  • 100 gZucchero di canna
  • 1 pizzicoSale

Preparazione

  1. PREPARAZIONE IMPASTO

    BISCOTTI CRUMBLE DI MELE JAMIE OLIVER

    Prendere le mele disidratate e mettetele nel frullatore, azionatelo e riducetele a pezzetti.
     
    Aggiungete il burro freddo tagliato a dadini, la farina, il sale e lo zucchero ed azionate nuovamente il mixer.
     
    Basterà poco più di un minuto per ottenere un composto abbastanza omogeneo.
     
    Prelevate tre cucchiaiate da quanto ottenuto e tenetele da parte, vi serviranno per dopo.
     
    A questo punto unite l’uovo nel frullatore e azionate ancora per amalgamare bene.
     
    Togliete l’impasto dal mixer, impastate velocemente poi dividetelo in palline grandi poco più di una noce (ne dovrebbero venire circa 24).

  2. Mettete le palline così ottenute su una pirofila rivestita di carta da forno.
     
    Schiacciatele leggermente al centro e cospargetele con il crumble precedentemente tenuto da parte.
     
    Cuocete in forno statico a 200 gradi per circa 12/15 minuti, dipende dal forno.
     
    Dovranno risultate leggermente dorati in superficie.
     
    Una volta cotti lasciateli raffreddare.
     
    La loro consistenza finale risulterà croccante fuori e morbida dentro.
     
    Gustateli insieme ad una tazza di tè o sbriciolati sul gelato, sentirete che goduria!

BISCOTTI CRUMBLE DI MELE JAMIE OLIVER

CONSERVAZIONE

Una volta pronti si conservano chiusi in un contenitore ermetico per al massimo una settimana.

CONSIGLI E VARIANTI

Nel caso in cui in casa non abbiate la farina auto lievitante potete tranquillamente utilizzare la stessa dose (200 g) di farina di tipo 00 ed aggiungere all’impasto un cucchiaino da tè di lievito in polvere per dolci.
 
Se volete rendere più dolci i vostri biscotti potete sostituire la metà del peso delle mele essiccate (50 g) con pari quantità di albicocche essiccate.

Per un biscotto più ricco e croccante aggiungete all’impasto una cucchiaiata di granella di nocciole oppure aromatizzatelo con una punta di cannella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.