TORTINE SALATE PATATE E ZUCCHINE

Le Tortine Salate Patate e Zucchine sono state una piacevole scoperta… veramente buonissime!
La cosa piuttosto interessante, credo, è che sono realizzate con un impasto assolutamente perfetto per gli intolleranti visto che non contiene nè uova, nè latte, nè burro, nè lievito!
Il ripieno, poi, è veramente solo una questione di gusti… io ho utilizzato patate, zucchine, pancetta e un po’ di formaggio, ma voi farcitele come meglio credete!
Patrizia

Tortine Salate Patate e Zucchine

Categoria: Intolleranze – Antipasti – Rustici

Ingredienti/Occorrente per 6 Tortine Salate:
6 stampini da 10 cm di diametro
250 gr di farina 00
75 ml d’acqua
75 ml di olio di semi
un pizzico di sale
2 patate medie
2 zucchine medie
80 gr di pancetta a dadini
parmigiano grattugiato
pepe nero
2 sottilette

Procedimento:
Pelare le patate, eliminare le estremità delle zucchine, poi lavarle ed asciugarle. Tagliarle a pezzettoni e frullarle (io ho azionato il Bimby per 10 secondi totali, portando la velocità gradualmente fino a 7), poi trasferire il composto in una ciotola.  Aggiungere la pancetta a cubetti, un’abbondante spolverata di parmigiano grattugiato ed un po’ di pepe nero, quindi mescolare e tenere da parte.
Mettere la farina su una spianatoia, darle la classica forma a fontana ed, al centro, versare l’olio, l’acqua ed il sale.  Amalgamare bene gli ingredienti, lavorandoli fino ad ottenere un impasto omogeneo ed abbastanza compatto, poi dividerlo in 6 parti uguali.
Prendere il primo pezzetto ed allargarlo con le dita sulla spianatoia, fino ad ottenere un cerchio di circa 10-12 cm di diametro.  Trasferirlo in uno degli stampini (non c’è bisogno nè di imburrare nè di infarinare), facendo attenzione a far aderire bene l’impasto sia al fondo che alle scanalature dei bordi.  Ripetere l’operazione per gli altri cinque pezzetti e relativi stampini.
Riprendere la ciotola con il composto a base di patate e zucchine e distribuirlo negli stampini foderati con l’impasto, aggiungendo una generosa spolverata di parmigiano grattugiato sulla superficie delle Tortine Salate.
Accendere il forno, modalità ventilato, a 180°.
Appena caldo, infornare le Tortine Salate a 180° per 10 minuti, poi abbassare la temperatura a 160° e cuocere per altri 20 minuti circa.  Aprire lo sportello del forno, distribuire le sottilette spezzettate in superficie e ripassare in forno per altri 2-3 minuti, giusto il tempo che le sottilette fondano.
Sono ottime sia calde che fredde, quindi possono essere consumate tranquillamente anche il giorno dopo.

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 30 minuti

Tempi di cottura: circa 30 minuti

Consigli: Volendo, invece di frullarle, sia le patate che le zucchine possono essere grattugiate (abbastanza finemente però, visto che vengono utilizzate a crudo).
Naturalmente è possibile usare l’impasto delle Tortine Salate come base e poi variare il ripieno a piacere, magari anche in base a qualche residuo che alberga nel vostro frigo!