STRACCETTI RUCOLA E PARMIGIANO

Gli Straccetti Rucola e Parmigiano sono un piatto laziale, semplicissimo e saporito, che ho avuto modo di conoscere durante le vacanze al mare sul litorale di Fondi, nel basso Lazio.
Stasera mio marito, tornando da Roma, si è fermato alla nostra macelleria preferita lì in zona e mi ha portato proprio gli Straccetti che, per chi non lo sapesse, sono fettine di carne di manzo magra, tagliate sottilissime (come il carpaccio, per intenderci)! Che buoooniii… provate, provate!
Se poi preferite una versione leggermente più elaborata, potete assaggiare la ricetta di Lia “Straccetti di Manzo con Rucola Grana e Pomodorini“, alla quale potete accedere facilmente cliccando sul titolo evidenziato in azzurro.
Patrizia


Straccetti Rucola e Parmigiano

Categoria: Secondi di Carne

Ingredienti per 4 persone:
800 gr di straccetti di manzo
100 gr di rucola (un paio di mazzetti)
100 gr di parmigiano reggiano
2 cucchiai di aceto balsamico
4 cucchiai di olio evo
sale

Procedimento:
Lavare la rucola, farla scolare per un po’ e poi metterla In una ciotola grande, senza aggiungere alcun condimento.
Con un coltello affilato tagliare il parmigiano a scagliette sottili e tenerlo da parte.
In una padella antiaderente grande mettere l’olio e l’aceto balsamico e far riscaldare un attimo, poi aggiungere le fettine di carne un po’ alla volta, sfilacciandole via via con le mani.
Rigirare i pezzetti di carne per 3-4 minuti fino a cottura.
Spegnere e versare la carne direttamente nella ciotola con la rucola, mescolando bene per farla appassire un po’ direttamente con il calore della carne. Aggiungere le scaglie di parmigiano, mescolare ancora ed impiattare, avendo cura di distribuire anche l’ottimo sughetto che resterà sul fondo della ciotola… la scarpetta è assolutamente obbligatoria! 😉

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 10 minuti

Tempi di cottura: 5 minuti massimo, tutto compreso

Consigli: Gli straccetti, pur essendo un piatto laziale, ormai sono piuttosto noti e si trovano facilmente nei supermercati. Se così non fosse, potete chiedere anche al vostro macellaio di fiducia, è molto probabile che li conosca o comunque saprà indicarvi il pezzo di manzo più adatto.  Ah, quasi dimenticavo, tenete a portata di mano un buon pane casereccio, perché la scarpetta nel sughetto, non solo è d’obbligo, ma è assolutamente imperdibile!!!