SALATINI ALLO SPECK (aperitivo “amorevole”)

Anche dei semplici Salatini allo Speck possono trasformarsi in una coccola e rendere speciale l’happy hour del giorno di San Valentino o diventare uno stuzzichino goloso prima di una cenetta romantica… giusto?!?  😉
Patrizia

Salatini allo Speck

Categoria: Antipasti

Ingredienti/Occorrente:
200 gr di farina 00
70 gr di margarina
30 gr di speck
10 gr parmigiano grattugiato
sale q.b.
40-50 ml d’acqua
formina a cuore

Procedimento:
Versate farina, margarina, speck a pezzettini, parmigiano grattugiato e un po’ di sale in un mixer. Frullate e poi aggiungete l’acqua, un po’ alla volta, finchè non vedete che l’impasto diventa asciutto e non appiccicoso, insomma regolatevi con la quantità d’acqua a seconda della consistenza dell’impasto.
Io ho messo tutti gli ingredienti nel Bimby per 30 secondi a velocità 4-5 e l’impasto si presentava tutto “a briciole”, poi l’ho compattato a mano sulla spianatoia. Naturalmente potete impastare anche a mano.
Accendete il forno a 200°, modalità ventilato.
Stendete l’impasto su un piano di lavoro, senza neanche infarinarlo, ad uno spessore di circa 3 mm e, con la formina a cuore, ricavate gli stuzzichini.
Salatini speck2 miei impastoOvviamente, via via, reimpastate i residui, ristendeteli e ricavate altri salatini fino a esaurire tutto l’impasto.
Disponete i cuoricini ottenuti in una teglia foderata di carta forno e cuocere a 200° per 12-15 minuti.  Eccoli appena sfornati…
Salatini speck3 miei tegliaDifficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 15 minuti

Tempi di cottura: 12-15 minuti

Consigli:  naturalmente potete sostituire lo speck con qualche altro affettato di vostro gradimento.

Non so cosa ne pensate, ma io direi che sono veramente… ma veramente carini…
Salatini speck4 miei