PIZZA CON IMPASTO DEL PANE E LIEVITO MADRE

Visto che il Pane con Lievito Madre ormai va alla grande in casa mia (la ricetta la trovate cliccando qui), ho deciso di sperimentare lo stesso impasto anche per preparare la pizza!
Devo dire che sono molto soddisfatta del risultato, perchè la Pizza con Impasto del Pane e Lievito Madre viene morbida e saporita.
Ora vi spiego come realizzarla.  E’ veramente semplicissima…
Patrizia

pizza impasto pane1a mia

Pizza con Impasto del Pane e Lievito Madre

Categoria: Pizze Lievitati Rustici

Ingredienti:
500 gr di farina 00
330 ml di acqua
120 gr di lievito madre
2 cucchiaini e mezzo di sale
1 cucchiaino di miele

Procedimento:
Sciogliete il lievito madre e il miele nell’acqua tiepida.
Mettete la farina ed il sale in una ciotola capiente e mescolateli.
Fate un buco al centro, versatevi la miscela di lievito madre, acqua e miele ed amalgamate con un cucchiaio di legno fino a completo assorbimento di tutta l’acqua.

panini au chocolat5-6 mieiSpolverate la superficie dell’impasto con un po’ di farina, copritelo con un canovaccio e mettetelo a lievitare, per almeno 7-8 ore, nel forno spento con lo sportello chiuso (basterà impastare la mattina per avere l’impasto pronto per la sera).
Una volta lievitato l’impasto, prendete due teglie da pizza da 35×35 cm (o anche la leccarda del forno ed una sola teglia) e passate un velo di margarina sul fondo di entrambe.
Con le dita schiacciate e allargate metà impasto per teglia, aiutandovi aggiungendo un po’ di farina – sia sotto, che in superficie – se la pasta risultasse troppo appiccicosa.
A questo punto potete passare alla farcitura, ovviamente a piacere… io questa volta ho diviso le pizze a metà, per un totale di quattro farciture diverse: una pizza era metà marinara (pomodoro, aglio, origano) e metà margherita (pomodoro e provola, ovviamente aggiunta negli ultimi minuti di cottura) mentre l’altra era metà con strati di sottiletta, prosciutto cotto, patate e rosmarino e metà con salsicce sbriciolate, patate e provola (sempre aggiunta verso la fine)… ma gli abbinamenti sono praticamente infiniti!  😉
pizza impasto pane3-4 miaDopo aver farcito a piacimento, spolverate con poco sale e fate un giro d’olio evo sulla superficie delle pizze, ma senza esagerare.
Lasciate riposare le teglie farcite nel forno chiuso per almeno una mezzora prima della cottura, poi tiratele fuori, portate il forno a 220°, infornate e cuocete per circa 30 minuti.
Se avete deciso di utilizzare provola, mozzarella o altri formaggi filanti sulla superficie della pizza, ricordatevi di aggiungerli solo negli ultimi 5-10 minuti di cottura (nella foto seguente vedete proprio la teglia nel momento in cui l’ho tirata fuori dal forno per aggiungere la provola a tocchetti, questa volta su una pizza farcita per metà con salsicce, friarielli, provola e per metà con strati di sottilette, prosciutto cotto e patate).
pizza impasto pane6Se le pizze tendessero a bruciacchiarsi troppo, abbassate la temperatura, eventualmente allungando un po’ la cottura (dipende molto dai forni).

Comunque… questo è il risultato finale…
pizza impasto pane4-5 miaDifficoltà: bassa

Tempi di preparazione:  5 minuti + lievitazione e farcitura

Tempi di cottura: 30 minuti circa

Consigli:  Come dicevo prima, potete variare la farcitura secondo i vostri gusti… ma io vi consiglio vivamente quella con le patate (fate prima uno strato con sottilette, poi sopra fette di prosciutto cotto e infine patate tagliate a fettine sottili). Durante la cottura lo strato di sottilette si scioglierà e formerà una cremina che, amalgamandosi con le patate e il prosciutto, trasformerà questa semplice pizza in una vera squisitezza!
Anche gli abbinamenti salsicce/patate/provola e, soprattutto, salsicce/friarielli/provola sono assolutamente da provare!!!