PENNE ALLA CREMA DI PECORINO E MELANZANE

Le Penne alla Crema di Pecorino e Melanzane è un primo piatto davvero delizioso e, se avete delle melanzane già fritte nel congelatore (come me), si realizza davvero in pochissimo tempo.
Attenzione, perchè è un piatto po’ salato nonostante la presenza delle melanzane, quindi occhio a ricordarvi di non aggiungere sale nell’acqua per la pasta!
Antonella

Penne alla Crema di Pecorino e Melanzane

Categoria: Primi Piatti

Ingredienti per 2 persone:
160 gr di penne rigate
100 gr di pecorino romano grattugiato
150 gr di melanzane fritte
100 ml di acqua di cottura della pasta
pepe

Procedimento:
Fate bollire l’acqua per cuocere la pasta (senza salarla).
Quando sarà bollente, prendetene 100 ml e versatela, poco alla volta, in una capiente padella con dentro il pecorino, mescolando bene con una forchetta fino a formare una crema. Non accendete il fuoco quando fate sciogliere il pecorino con l’acqua, altrimenti otterrete un’unica massa di formaggio che non vi permetterà di mantecare la pasta al termine della preparazione del piatto.
Aggiungete le melanzane fritte ed un po’ di pepe alla crema di pecorino ottenuta e mescolate bene.
Una volta cotta la pasta, scolatela e versatela nella padella con la crema di pecorino e le melanzane e mantecate con il sughetto ottenuto.
Impiattate e spolverate con un altro po’ di pepe, macinato al momento.

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 10 minuti

Tempi di cottura: 30 minuti in totale

Consigli: L’aggiunta delle melanzane rende la crema di pecorino leggermente meno salata, ma è meglio comunque non aggiungere sale nell’acqua di cottura della pasta.
Io ho utilizzato delle melanzane che avevo nel congelatore, quindi non saprei dirvi il peso esatto delle melanzane crude da utilizzare… diciamo all’incirca un paio di melanzane piccole.
Naturalmente potete variare il tipo di pasta, ma vi consiglio di utilizzare sempre un formato rigato che sicuramente “prende” meglio il condimento.  😉