PANCAKE CREMA DIPLOMATICA E FRAGOLE

Una sorta di torta fatta di Pancake con Crema Diplomatica e Fragole… mmmmmmm… una torretta di pura bontà!
E il bello è che, anche se le fragole non le trovate in giro per un periodo lungo dell’anno, questa squisitezza si può preparare anche con altri tipi di frutta, quindi potete gustarla decisamente quando vi pare!
Tra l’altro, mi fa piacere ricordare che – pur avendola preparata in precedenza – ho pubblicato questa ricetta, per la prima volta, in occasione del “Pancake Day” (svoltosi il 17 febbraio).
Lia

pancake crema diplomatica fragole Lia

Pancake Crema Diplomatica e Fragole

Categoria: Dolci

Ingredienti per circa 14 Pancakes:
150 gr di farina 00
150 ml d’acqua
100 ml di latte
1 uovo
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino da thé di lievito vanigliato
un pizzico di sale
un cucchiaio di olio evo o burro

Ingredienti per la Crema Diplomatica:
400 ml di latte
50 gr di farina 00
50 gr di zucchero
2 uova
una bacca di vaniglia
125 gr di panna montata

Ingredienti per farcitura e decorazione:
300 gr di fragole
zucchero a velo q.b.

Procedimento per i Pancakes:
In una ciotola dai bordi alti versate farina, lievito, sale e zucchero, mescolate e mettete da parte.
In un’altra ciotola montate l’albume a neve.
In una terza, sempre usando lo stesso sbattitore, sbattete il tuorlo.
A questo punto unite gli ingredienti liquidi ai solidi, lavorando il composto fin a quando non sarà omogeneo. Aggiungete infine anche l’albume montato e mescolate il tutto delicatamente.
Ungete e scaldate, a fuoco moderato, una padella di diametro medio.
Usando un piccolo mestolo versate il composto nella padella, distribuendolo fino ad ottenere un cerchio di circa 10 cm di diametro, che farete cuocere finchè non vedrete apparire delle bolle sulla parte superiore, asciutta. Quindi girate il pancake e cuocetelo dall’altra parte, finchè non si colora leggermente.

Procedimento per la Crema Diplomatica:
In un pentolino medio versate il latte, lasciandone da parte mezzo bicchiere.
Estraete i semini interni della bacca di vaniglia ed aggiungeteli al latte.
Fate scaldare a fiamma media e, non appena comincia a bollire, spegnete.
In una ciotola dai bordi alti sbattete i tuorli con lo zucchero, fino a quando non otterrete un composto soffice e spumoso. Quindi versate molto lentamente un terzo del latte nel composto di uova e zucchero, continuando a mescolare con lo sbattitore. Unite poco alla volta la farina setacciata, mescolando ancora.
Versate la crema ottenuta nella pentola con il restante latte, riaccendete il fuoco e portate ad ebollizione, continuando a mescolare con una frusta.
Non appena inizia l’ebollizione, abbassate la fiamma e continuate a mescolare per altri 2-3 minuti. Prendete quindi il mezzo bicchiere di latte messo da parte ed aggiungetelo a filo, continuando a mescolare per bene per evitare di formare grumi. Una volta versato tutto il latte, spegnete il fuoco.
In una ciotola dai bordi alti versate la panna, montatela con lo sbattitore e, infine, aggiungetela alla crema pasticcera nel frattempo intiepidita, amalgamando bene tutto.

Procedimento per la decorazione:
Lavate e tagliate le fragole a fette non troppo sottili.
Procedete all’assemblaggio mettendo sul fondo di un piatto da dessert il primo pancake, che spalmerete con un generoso strato di crema diplomatica e coprirete con uno strato di fragole a fette. Quindi continuate ad alternare i diversi strati, pancake/crema/fragole, fino a quando non avrete utilizzato il quarto ed ultimo pancake, che decorerete spolverizzando con zucchero a velo e una fragola.

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: circa 40 minuti totali

Consigli:  Come avrete dedotto, la Crema Diplomatica (anche detta Chantilly) si ottiene unendo 2/3 di crema pasticcera e 1/3 di panna. Naturalmente, se preferite, potete tranquillamente utilizzare altri tipi di frutta.