MERLUZZO ALLE OLIVE DI GAETA

Il Merluzzo alle Olive di Gaeta con tantooo pomodoro è uno di quei piatti che, forse forse, può risolvere qualche problemino in famiglia!  E sì, perchè spesso il “pesce” è un brutto argomento… soprattutto per i bambini, a meno che non si tratti di bastoncini o consimili.
Beh, non voglio darvi false speranze, ma provate a cucinarlo così: mio figlio lo mangia tranquillamente… hai visto mai piacesse anche ai vostri!
A proposito, non dimenticate di munirvi di pane fresco perchè la scarpetta è veramente d’obbligo!
Patrizia

Merluzzo alle Olive di Gaeta


Categoria:
Secondi di Pesce

Ingredienti per 2-3 persone:
4 filetti di merluzzo (anche congelati)
1 scatola di pomodorini Ciliegini (io ho usati i Cirio, che sono buonissimi, ma anche i Mutti non sono niente male)
una quindicina di olive nere di Gaeta (ma dipende dai gusti)
2 cucchiai di olio evo
prezzemolo fresco
sale
pepe

Procedimento:
Mettere l’olio in una padella antiaderente, aggiungere i flietti (anche congelati) e regolare di sale e pepe.
Far cuocere qualche minuto, rigirando i filetti, poi sfumare con un po’ di vino bianco.
Appena evaporato il vino, aggiungere i pomodori, un po’ di prezzemolo fresco tritato e olive nere di Gaeta denocciolate e divise a metà.
Schiacciare un po’ i pomodorini con la forchetta ed aggiungere un pochino d’acqua, giusto quella che serve per raccogliere del tutto il sugo di pomodoro ancora nella scatola.
Far cuocere per una quindicina minuti o poco più, col coperchio inclinato, finchè il sughetto non avrà raggiunto la densità che preferite.
Servire caldo, decorando i piatti con qualche fogliolina di prezzemolo fresco (io, ovviamente, l’ho dimenticato… grrrrrrrr!).

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 5 minuti

Tempi di cottura: 20-25 minuti

Consigli:  Al posto dei pomodorini in scatola, si possono usare anche pomodori pelati o a pezzettoni. Se preferite potete aggiungere anche dei capperi e, se proprio ve ne resta un po’, provatelo sugli spaghetti! Anzi, per la verità, nulla vieta di preparare il Merluzzo alle Olive di Gaeta proprio per condirci la pasta… basterà lasciare il sughetto leggermente più lento.  😉