INVOLTINI DI POLLO CON SPECK E PRUGNE

Speck e prugne: un abbinamento che mi ricorda molto l’Alto Adige ed i suoi gusti decisi ma spesso ingentiliti da ingredienti dolci… buonissimi… provateli anche voi!
Jamm’ jà… jamm’ a cucina’!!!
Lia

image23

Categoria: Secondi di Carne

Ingredienti per 10 involtini:
5 grosse fette di petto di pollo
10 fettine di speck
10 prugne denocciolate
1 rametto di rosmarino fresco
4-5 foglioline di salvia fresca
1/2 bicchiere di vino bianco
30 gr. di burro
Olio evo
Un po’ di cipolla
Farina q.b.
70 gr. di pancetta a cubetti
Sale q.b.
Stuzzicadenti
400 gr. di funghi champignon o porcini

Procedimento:
Tritare la salvia e il rosmarino ed aggiungerci un pizzico di sale.
Stendere le fette di pollo su un tagliere e tagliarle a metà per la lunghezza, ungerle con olio e massaggiarle con il trito aromatico.
Coprire ogni fetta con lo speck e disporre al centro la prugna secca aperta in due, poi arrotolare la fetta su se stessa fermandola con uno stuzzicadenti.
Continuare nello stesso modo con le altre fette, poi passare tutti gli involtini nella farina.
Pulire e tagliare a fettine i funghi, metterli in una padella e cuocerli fino a far seccare tutta l’acqua che uscirà.
Intanto mettere a scaldare in una padella l’olio con il burro ed aggiungere gli involtini: dorarli da tutti i lati a fuoco alto, poi unire la cipolla tritata e farla appassire.
Sfumare con il vino ed aggiungere la pancetta e i funghi.
Salare, coprire e cuocere a fuoco medio per 10 minuti, poi alzare la fiamma, togliere il coperchio e cuocere altri 5 minuti finché il sugo non si sarà addensato.

Difficoltà: media

Tempo di preparazione: 45 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Consigli: Se non gradite le prugne, potete sostituirle con dell’uvetta.