GNOCCHI DI ZUCCA CON BURRO, SALVIA E SPECK

Gli Gnocchi di Zucca conditi con burro, salvia e speck sono un ricco primo, tipicamente autunnale.
Dalla semplicità di pochi ingredienti nasce un piatto gustoso e colorato, ottimo per tutta la famiglia, ma molto adatto anche quando si hanno ospiti.
Aspettate il prossimo weekend o vi mettete subito all’opera?!? 😉
Katiuscia

Gnocchi di Zucca con Burro, Salvia e Speck

Categoria: Primi Piatti

Ingredienti per 4 persone:
400 gr di zucca già pulita
400 gr di patate
450 gr di farina
1 uovo
sale
70 gr di burro
150 gr di speck
salvia
parmigiano grattugiato

Procedimento:
Per prima cosa bollire le patate in acqua salata, facendole cuocere finchè – infilandole con i rebbi di una forchetta – non risulteranno cotte.
Scolare le patate, sbucciarle e schiacciarle con l’apposito attrezzo (o una semplice forchetta) quando sono ancora calde, poi tenerle da parte.
Nel frattempo, tagliare a pezzetti la zucca già pulita e cuocerla, in forno ventilato, a 180° per circa 40 minuti, poi frullarla o schiacciarla con i rebbi di una forchetta.
Unire la zucca alle patate, salare leggermente e lasciar raffreddare il composto.
Quando patate e zucca saranno fredde, incorporare l’uovo e poi cominciare ad aggiungere la farina un poco alla volta.
Lavorare sulla spianatoia fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico.
Dividere l’impasto in più pezzi e formare dei bastoncini, rotolandoli sulla spianatoia leggermente infarinata, poi tagliarli in pezzetti lunghi all’incirca 1,5 cm, fino a terminare l’impasto.
Via via disporre gli Gnocchi di Zucca sulla spianatoia o un vassoio leggermente infarinati, cercando di non sovrapporli.
Tagliare lo speck a listarelle e farlo rosolare in una padella piuttosto grande (servirà per mantecare) con il burro e la salvia tritata.
Cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata, scolarli appena vengono a galla e farli saltare in padella con il condimento. Mantecare con il parmigiano, impiattare e servire ben caldi.
Difficoltà: media

Tempi di preparazione: 30 minuti

Tempi di cottura: 5 minuti per gli gnocchi + i tempi di cottura della zucca, delle patate e dello speck

Consigli: più la zucca e le patate sono fredde e più sarà facile lavorarle, quindi vi consiglio di cucinarle e schiacciarle la sera prima e di conservarle in frigo per poi formare gli gnocchi il giorno successivo.