FARRO POLPO E PISELLI (ricetta light)

Le ricette light, tipo questo Farro Polpo e Piselli, a casa mia ormai abbondano… quasi ogni giorno bisogna inventarsene una diversa per sopperire ad esigenze di dieta e di corretto apporto di carboidrati, verdure o legumi, pesce, ecc. ecc.
Questa è la più recente in ordine di tempo ma, di sicuro, non sarà l’ultima!
Gente a dieta, seguitemi!  😀
Patrizia

farro polpo e piselli

Farro Polpo e Piselli

Categoria: Primi Piatti (light)

Ingredienti per 2 persone:
140 gr di farro
1/2 kg di polpo (anche congelato)
1 barattolo di piselli (circa 300 gr sgocciolati)
2 cucchiai di olio evo
cipolla e aglio q.b.
sale
1/2 bicchiere d’acqua
pepe nero

Procedimento:
Pulire il polpo se fresco o, eventualmente, farlo scongelare.
Mettere una pentola con acqua abbondante sul fuoco e, raggiunto il bollore, aggiungere il polpo (volendo, lo si può “tuffare” in acqua ancora congelato) e farlo cuocere per una ventina di minuti.
Infilandolo con i rebbi di una forchetta, verificarne la cottura, poi spegnere e tagliare a pezzetti.
In un’altra pentola con acqua salata far cuocere il farro per 25 minuti (in genere ce ne vogliono 30 per la cottura ottimale, ma dipende dalle marche quindi meglio controllare e farlo cuocere qualche minuto in meno), poi scolare e tenere da parte.
In un’ampia padella mettere l’olio evo, la cipolla tagliata finemente e un po’ d’aglio (anche in polvere, volendo).
Far soffriggere appena, poi aggiungere i piselli ed un mezzo bicchiere d’acqua, coprire e far cuocere circa 7-8 minuti, controllando che il “sughetto” non si asciughi troppo.
Dopo 5 minuti, aggiungere nella padella anche il farro e il polpo e terminare la cottura mescolando il tutto (aggiungendo un po’ d’acqua di cottura del farro, solo se necessario).
Spolverare con pepe nero e servire.

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 10 minuti

Tempi di cottura: circa 50-55 minuti totali

Consigli:  Per insaporire ulteriormente il piatto, potete aggiungere qualche spezia di vostro gradimento.  Se non gradite i piselli, potete sostituirli con delle zucchine trifolate velocemente in padella con pochissimo olio, cipolla e un po’ di salvia.

Ricordate di visitare anche il nostro gruppo su Facebook!
Ci trovate qui, basta cliccare…
https://www.facebook.com/groups/750928611606503/