DANUBIO PIZZA (sfizioso pan brioche salato!)

Il Danubio Pizza è una variante molto sfiziosa del classico pan brioche salato: si tratta di soffici palline di pasta lievitata, farcite con un ripieno gustoso e filante, condite con pomodoro e basilico… proprio come una pizza!
Può essere servito come gustosa cena ma anche come antipasto, perchè le palline possono essere facilmente staccate una alla volta.
Andiamo a vedere la ricetta di questa bontà…
Lia

Danubio Pizza

Categoria: Pizzze Lievitati Rustici

Ingredienti per l’impasto:
380 gr di farina 0
200 ml di acqua tiepida
8 gr di lievito di birra fresco
20 gr di olio e.v.o.
1 cucchiaino di zucchero
10 gr di sale

Ingredienti per farcire:
prosciutto cotto a pezzetti
scamorza affumicata, fiordilatte, mozzarella o altro formaggio filante a cubetti

Procedimento:
Sciogliere il lievito e lo zucchero nell’acqua, unire alla farina ed iniziare a impastare.
Aggiungere anche l’olio e il sale e continuare a impastare fino ad ottenere un panetto liscio.
Trasferirlo in una ciotola coperta con la pellicola trasparente e lasciar lievitare per un paio d’ore.
Al termine, suddividere l’impasto in pezzetti di peso più o meno uguale.
Ungere una teglia tonda, prendere un pezzetto di impasto per volta, allargarlo un po’ e farcirlo con prosciutto e formaggio filante. Richiudere bene e arrotolare formando la pallina.
Continuare così fino a terminare l’impasto, disponendo le palline farcite nella teglia – una accanto all’altra – sia lungo tutto il perimetro che al centro. Lasciar lievitare per un’altra oretta.
Trascorso il tempo, accendere il forno a 180-200 gradi.
Con un cucchiaio, distribuire della passata di pomodoro – condita con olio, sale e origano – su ogni pallina. Mettere al centro delle palline un pezzetto di provola o mozzarella ed infornare per circa 20 minuti.
Togliere dal forno ed aggiungere le foglioline di basilico.

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: circa 30 minuti + lievitazioni

Tempi di cottura: circa 20 minuti

Consigli: Naturalmente si può spaziare con il ripieno, utilizzando anche verdure oltre a salumi e formaggi a piacere. Se utilizzate mozzarella, meglio che sia almeno del giorno prima, in modo che non sia troppo acquosa.