CROSTATINE DI PASTA FROLLA AL CIOCCOLATO E MANDORLE

Frutto di un esperimento nato per accontentare mio figlio “cioccolattomane”, le Crostatine di Pasta Frolla al Cioccolato e Mandorle ripiene di ricotta e gocce di cioccolato fondente, sono state un vero successo… davvero golosissime!
In verità, è grandiosa già solo la pasta frolla al cioccolato e mandorle, che mi sono inventata lì per lì per consumare dei residui: mi sa che, a breve, la rifarò anche solo per preparare dei semplici biscotti… provatela e vedrete che goduria!
Ma ora vediamo come realizzare queste buonissime crostatine…
Patrizia

Crostatine di Pasta Frolla al Cioccolato e Mandorle

Categoria: Dolci

Ingredienti per la Pasta Frolla al Cioccolato:
180 g di cioccolato fondente
50 g di mandorle pelate
160 g di farina
90 g di zucchero
100 g di margarina Vallè (o burro)
1 uovo
1 cucchiaino di lievito

Ingredienti per la farcia:
320 g di ricotta
40 g di zucchero a velo
50 g di gocce di cioccolato fondente

Procedimento:
Per prima cosa frullare finemente il cioccolato, le mandorle, lo zucchero e la farina con un qualsiasi mixer o con il Bimby. In questo caso, basterà portare gradualmente l’apparecchio a velocità 7 per circa 15 secondi. Dopo, togliere il coperchio e controllare: la grana dev’essere piuttosto fine quindi, se fosse necessario, frullare ancora qualche secondo.
Versare  tutto su un piano di lavoro, formando la classica fontana ed unire la margarina, l’uovo ed il cucchiaino di lievito.
Impastare fino a formare un panetto liscio ed omogeneo, aggiungendo altra farina solo se necessario. Una volta ottenuto un panetto lavorabile e non appiccicoso, avvolgerlo nella pellicola trasparente e metterlo a rassodare in frigo per almeno un’ora.
Nel frattempo, con una forchetta, mescolare la ricotta e lo zucchero a velo. Unire anche le gocce di cioccolato fondente ed amalgamarle al composto, sempre con la forchetta.
Trascorso il tempo di riposo, riprendere il panetto di frolla al cioccolato e mandorle dal frigo e dividerlo in 8 parti all’incirca uguali.
Su una spianatoia infarinata, col mattarello, stenderne una parte alla volta cercando di ottenere dei dischi. Con questi ultimi, foderare fondo e bordi di stampini antiaderenti per crostatine (quelli “furbi” – da 10 cm di diametro – con la scanalatura tutto intorno, classici da crostate insomma) o qualche altro tipo di teglietta equivalente, eliminando le parti di impasto in eccesso (da queste poi ricaveremo le striscette per decorare la superficie).
Farcire le crostatine con il composto a base di ricotta, poi reimpastare i ritagli di frolla al cioccolato e mandorle.
Stendere ancora una volta, cercando di ottenere un rettangolo. Con una rotellina tagliapasta ondulata, ricavare le striscette e disporle a losanga sulla superficie delle crostatine.
Cuocere, in forno statico, a 180° per circa 25 minuti.
Attendere che le Crostatine di Pasta Frolla al Cioccolato e Mandorle siano ben fredde prima di estrarle dagli stampini (basterà fare un po’ di pressione in due/tre punti del bordo esterno con la punta di un coltello e capovolgerle).
Ed eccole qui, pronte per essere gustate…
Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: circa 45 minuti + riposo

Tempi di cottura: circa 25 minuti

Consigli: Se non avete a disposizione stampi antiaderenti, ricordate di imburrare leggermente le tegliette (la pasta frolla non si attacca granchè, ma sempre meglio evitare problemi di rottura e/o sbriciolamento). Naturalmente, con lo stesso procedimento, potete anche formare un’unica crostata grande.