CROSTATA MORBIDA SALATA

Realizzare la Crostata Morbida Salata è un ottimo metodo per portare in tavola una torta salata davvero bella a vedersi e, nel contempo, eliminare un po’ di residui! Può essere utilizzata come cena decisamente originale, ma anche come fresco antipasto.
E’ semplice da realizzare e può essere farcita assolutamente a piacere. L’unico consiglio è quello di prevedere sempre una base di formaggio spalmabile, mousse, salsa tonnata (se servisse la ricetta, basta cliccare sulla scritta in azzurro), ricotta o altro… che la renda umida al punto giusto. Per la decorazione invece, io vi descrivo la mia, ma inventate pure! 😉
Patrizia
Crostata Morbida Salata1 firma mia

Crostata Salata Morbida

Categoria: Pizze Lievitati Rustici – Ricette con il Bimby

Ingredienti per la base:
3 uova
100 ml di latte
100 ml di olio di semi
1 cucchiaino di sale
60 g di parmigiano
200 g di farina
1 bustina di lievito in polvere per torte salate (tipo “Il Pizzaiolo”)

Ingredienti per farcire e decorare:
200-250 g di formaggio spalmabile, mousse, salsa tonnata, ricotta o altro
lattughino o songino
pomodorini
ciliegine di mozzarella
prosciutto cotto
olive verdi

Procedimento tradizionale:
Setacciare la farina insieme al lievito istantaneo e tenere un attimo da parte.
In una ciotola capiente lavorare, con una frusta, le uova insieme al latte, l’olio, il formaggio grattugiato ed il sale fino ad ottenere un composto omogeneo..
A questo punto, aggiungere la farina e lavorare fino ad ottenere un impasto liscio e senza grumi.

Procedimento con il Bimby:
Mettere le uova nel boccale e montare a velocità 3,5 per 30 secondi.
Versare il latte e l’olio di semi e lavorare a velocità 3 per 30 secondi.
Aggiungere il sale ed il parmigiano ed azionare per 15 secondi a velocità 3.
Infine versare la farina ed il lievito, lavorando l’impasto per 1 minuto a velocità 3.

Procedimento in comune:
Imburrare e infarinare una teglia da crostata, il cosiddetto stampo “furbo”, cioè quello con lo scalino lungo tutto il perimetro.
Crostata Morbida Salata2 miaAccendere il forno a 180°, modalità ventilato.
Versare nella teglia l’impasto, preparato a mano o con il Bimby, e livellarlo.
Crostata Morbida Salata3 miaInfornare e cuocere per circa 20 minuti, abbassando la temperatura a 160° se la superficie dovesse colorirsi troppo.
Estrarre lo stampo dal forno e far raffreddare completamente.
Crostata Morbida Salata4 miaCapovolgere la base della Crostata Morbida Salata su un piatto da portata.
Crostata Morbida Salata5 miaIniziare a farcire la base, distribuendovi un generoso strato di formaggio spalmabile (o mousse, salsa tonnata, ricotta, ecc.) livellandolo opportunamente.
Crostata Morbida Salata6 miaDistribuire lattughino (o songino) su tutta la superficie.
Crostata Morbida Salata7 miaPosizionare dei pomodorini tagliati a metà lungo tutto il perimetro esterno, poi aggiungere degli involtini di prosciutto cotto.
Crostata Morbida Salata8 miaCompletare la decorazione con ciliegine di mozzarella, posizionandole tra i pomodorini ed il prosciutto cotto, e con olive verdi al centro della Crostata.
Crostata Morbida Salata9 firma miaEd ecco anche la fetta… golosa?!?
Crostata Morbida Salata10 firma miaDifficoltà:
bassa

Tempi di realizzazione: circa 30 minuti totali, compresa la decorazione

Tempi di cottura: circa 20 minuti

Consigli: Se gli elementi per farcire e decorare sono stati in frigo prima di posizionarli sulla Crostata Morbida Salata (tranne la mozzarella ovviamente, mai in frigo, per carità!), questa potrà anche essere portata direttamente in tavola. In caso contrario, conservare in frigo fino a una quindicina di minuti prima dell’utilizzo (meglio nell’arco della stessa giornata, altrimenti potrebbe asciugarsi troppo).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.