CROSTATA AL CACAO E MASCARPONE

La Crostata al Cacao e Mascarpone non è solo molto bella da portare in tavola, è anche un delirio di gusto, dal sapore cremoso ed avvolgente!
Un dolce veramente buonissimo, perfetto per occasioni e/o festeggiamenti particolari… per esempio, è stato il dessert che ho preparato per l’ultimo “San Valentino”!
Preparatela anche voi in occasione di ricorrenze speciali… 😉
Jamm’ jà… Jamm’ a cucina’!!!
Lia

Crostata al Cacao e Mascarpone

Categoria: Dolci

Ingredienti per la pasta frolla:
 300 gr. di farina 00
170 gr. di burro ammorbidito
150 gr. di zucchero
35 gr. di cacao amaro in polvere

3 tuorli d’uovo
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
un pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno:
250 gr. di mascarpone
200 gr. di formaggio spalmabile (io Philadelphia)
180 gr. di zucchero semolato
1 cucchiaio di zucchero a velo
un po’ di cannella
100 gr. di gocce di cioccolato
1 bustina di vanillina
10 gr. di fecola di patate

Procedimento:
Preparare a mano o nel mixer la pasta frolla, unendo tutti gli ingredienti e lavorandoli fino ad ottenere un bel panetto liscio ed omogeneom da avvolgere nella pellicola e mettere in frigo per almeno mezzora.
Intanto in una ciotola mettere il mascarpone, il Philadelphia, lo zucchero semolato e lo zucchero a velo, le gocce di cioccolato, la cannella, la fecola e la vanillina. Mescolare accuratamente il composto con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere una crema  omogenea (meglio non usare lo sbattitore elettrico, altrimenti il composto risulterà troppo liquido).
Riprendere il panetto di frolla dal frigo. Prenderne i 3/4, stendere la pasta frolla e disporla in una tortiera antiaderente bassa, coprendo bene fondo e  bordi. Se l’impasto tendesse a sbriciolarsi, basterà aiutarsi a stenderla con le dita.
Versare la crema sulla base della crostata, livellarla bene e poi ripiegare i bordi di frolla verso l’interno, schiacciandoli un po’ con le dita.
Sbriciolare con le dita la rimanente pasta frolla sulla crema, fino a ricoprire quasi completamente la superficie.
Infornate a 180°C per 30-40 minuti.
A cottura ultimata, spolverare con zucchero a velo.
Farla raffreddare completamente prima di gustarla.

Difficoltà:
bassa

Tempo di preparazione:
40 minuti

Tempo di cottura:
30-40 minuti

Consigli:
  Se, in occasione di San Valentino o di un’altra ricorrenza particolare volete stupire la vostra “metà”, quando la crostata sarà completamente fredda, utilizzate un coppapasta di grandezza e forma adeguata per ricavare un cuore e servite la crostata in un piattino con panna montata, cioccolato fuso e fragole intere… il successo è assicurato!cuore