CIAMBELLINE AL VINO (bianco o rosso)

Le Ciambelline al Vino sono dei deliziosi e profumati biscotti che compravo, soprattutto d’estate, in campeggio. Visto che le adoro, ho deciso di provare a farle in casa, anche perchè ci vogliono pochissimi ingredienti, sono veloci e veramente semplicissime.
A proposito, potete usare sia il vino bianco che quello rosso, come preferite, tanto l’unica differenza sarà che, nel secondo caso, le ciambelline presenteranno un colore più brunito.  In ogni caso, vi profumeranno tutta la casa…
Essendo senza uova, latte e burro, le Ciambelline sono adatte anche agli intolleranti a questi alimenti.
Patrizia

Ciambelline al Vino (bianco o rosso)

Categoria: Dolci – Biscotti

Ingredienti per circa 20 Ciambelline:
300 gr di farina
90 gr di zucchero
90 ml di vino bianco (o rosso)
80-90 ml di olio di semi (iniziare con 80, poi regolarsi come descritto nel procedimento)
1 cucchiaino di sale
circa 1/2 bustina di lievito per dolci (6-8 gr)
zucchero q.b. per la superficie

Procedimento:
In una ciotola mescolare la farina con lo zucchero, il lievito per dolci ed il cucchiaino di sale. Versare tutto su un piano da lavoro e disporlo a fontana.
Aggiungere il vino ed iniziare a lavorare un po’ con le dita poi unire anche l’olio di semi ed impastare, lavorando fino ad ottenere un panetto omogeneo (bisogna regolarsi un po’ con la quantità di olio da aggiungere all’impasto, in modo che questo sia facilmente lavorabile: non deve essere appiccicoso ma neanche spezzettarsi quando si vanno a formare i rotolini. Meglio fare una prova e, se necessario, aggiungerne un po’ ed impastare fino a completo assorbimento).
Una volta ottenuto un panetto della giusta consistenza, dividerlo a metà e, da ogni pezzo, ricavare un salsicciotto di impasto da suddividere in una decina di pezzetti più o meno uguali fra loro.
Allungarne uno alla volta, creando una sorta di cordoncino cilindrico, da chiudere poi a ciambella.
Passare soltanto un lato di ogni ciambellina nello zucchero e, via via, posizionarle sulla leccarda (o una teglia equivalente) foderata di carta forno, disponendole leggermente distanziate tra loro e con la parte zuccherata in alto.
Cuocere, in forno preriscaldato, a 180° per circa 20 minuti.
Sfornare le Ciambelline al Vino appena imbiondite e farle raffreddare prima di gustarle.
Ve le faccio vedere anche un po’ più da vicino…
Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 30 minuti

Tempi di cottura: circa 20 minuti

Consigli: Secondo i gusti, si possono unire all’impasto un cucchiaino di semi di anice (messi precedentemente a macerare nel vino bianco, per una mezzora) o, in alternativa, un po’ di cannella.
Le Ciambelline al Vino si conservano tranquillamente almeno per una settimana nelle classiche scatole di latta, in buste per alimenti o in contenitori con tappo ermetico.