CALAMARATA ZUCCHINE E SALSICCIA

La Calamarata Zucchine e Salsiccia è un piatto piuttosto veloce e decisamente saporito.
Questa volta, in particolare, è frutto di un riciclo: l’ho preparata perchè avevo in frigo un residuo di zucchine trifolate e due salsicce isolate e tristissime! 😀
Tra l’altro, nulla vieta di usare altri tipi di verdura o anche dei funghi, tanto il risultato sarà comunque gustoso!
Patrizia

Calamarata Zucchine e Salsiccia

Categoria: Primi Piatti

Ingredienti per 2 persone:
200 gr di pasta
2 salsicce
3 zucchine medie fresche o circa 250 g già cotte
2 cucchiai di olio evo
cipolla
1/2 bicchiere d’acqua
1/2 dado da brodo
parmigiano grattugiato
pepe nero (facoltativo)

Procedimento:
Mettere sul fuoco l’acqua salata per la pasta.
Nel frattempo, eliminare il budello delle salsicce e ridurle in briciole. Aggiungerle in un’ampia padella antiaderente (servirà, alla fine, per mantecare) con poco olio evo e farle colorire, poi unire l’acqua e il dado da brodo e lasciar cuocere fino a che il sughetto non si sarà un po’ ristretto (ci vorrà circa un quarto d’ora).
Io avevo un residuo di zucchine trifolate e quindi ho usato quelle, ma eventualmente basterà eliminare le parti terminali delle zucchine, lavarle, asciugarle e tagliarle a pezzetti sottili. Dopodichè, metterle in una padella antiaderente con un giro di olio evo e un po’ di cipolla tritata sottilmente. Portare a cottura, a fiamma media, mescolando spesso (se fosse necessario, aggiungere un poco d’acqua).
Al termine, unire le zucchine alle salsicce sbriciolate, mescolare un attimo e tenere da parte.
Calare la pasta e scolarla al dente, conservando un po’ di acqua di cottura.
Versare la calamarata nella padella con il sughetto a base di zucchine e salsiccia e terminare la cottura della pasta, mescolando in continuazione, regolandosi se sia necessario o meno aggiungere dell’acqua di cottura della pasta (dipende da quanto è liquido il sughetto delle salsicce).
Unire del parmigiano grattugiato e mescolare.
Impiattare e servire, spolverando con altro parmigiano e pepe nero (se graditi).

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 20 minuti

Tempi di cottura: circa 30 minuti, compresa la pasta

Consigli: Se desiderate una pasta più cremosa, potete aggiungere un po’ di panna (magari una confezione piccola, quella da 100 ml).